Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Bohemian Rhapsody: la migliore canzone pop

Un sondaggio lanciato dal sito inglese Onepoll.com sulla migliori canzoni pop di tutti i tempi ha sancito la vittoria dei mitici Queen con il brano “Bohemian Rhapsody”.
Subito dietro si sono piazzati i Village People con Y.M.C.A., mentre il terzo posto è occupato da Bryan Adams con (Everything I Do) I Do It For You.
La canzone dei Queen si è trovata per ben due volte in testa alla classifica dei singoli più venduti in Gran Bretagna, nel ’75 e nel ’91, mantenendo la posizione per quattordici settimane in totale.

Annunci

15 agosto 2008 Posted by | Curiosità, Musica, News, Video | Lascia un commento

Giffoni Music Concept

Afterhours, Caparezza, Max Gazzè, Tricarico e Zero Assoluto: sono questi i primi grandi nomi del cast della prossima edizione del Giffoni Music Concept “appendice” musicale per band e musicisti emergenti del Giffoni Film Festival 2008, in programma dal 18 al 26 luglio.
Ad aprire la “rassegna”, venerdì 18 luglio, saranno gli Zero Assoluto che si esibiranno sul palco dell’Arena Alberto Sordi di Giffoni Valle Piana dopo i vincitori del Giffoni Music Concept, il concorso giunto alla sua settima edizione. Ad oggi sono oltre 5 mila i brani pervenuti ai selezionatori del concorso il cui termine per l’iscrizione è il 13 giugno (bando e domanda di partecipazione sono disponibili sui siti giffonimc.it, camionrecords.com e myspace.com/giffonimusicconcept).
Il 21 luglio sarà la volta di Caparezza, mentre il 25 sono attesi gli Afterhours e, in chiusura, sabato 26, Max Gazzè e Tricarico.
Di grande rilievo si presenta anche quest’anno il programma del Giffoni Film Festival 2008 ricco di novità ed eventi tra cui l’anteprima nazionale de “Le Cronache di Narnia: il Principe Caspian”, secondo capitolo della famosa saga diretta dal regista neozelandese Andrew Adamson e interpretata tra gli altri da Sergio Castellitto e Pierfrancesco Favino.

10 giugno 2008 Posted by | Concerti, Eventi, Musica, News, Spettacoli | 1 commento

Ligabue: secondo tempo

Il disco “Secondo Tempo” di Ligabue entra direttamente al 1° posto della classifica Fimi/Nielsen (precedendo nella “top ten” i dischi di Vasco Rossi, Biagio Antonacci, Jovanotti, Madonna, Francesco De Gregori, Max Pezzali, Alanis Morissette, Radiohead e Amy Winehouse) ed è già doppio disco di platino.
“Secondo Tempo” è la seconda parte del primo “best of’’ di Ligabue della sua quasi ventennale carriera (la prima parte, “Primo Tempo”, è uscita nel novembre 2007 con risultati da record per copie vendute, per 6 settimane al 1° posto della classifica Fimi/Nielsen e il primo singolo “Niente Paura” per 14 settimane consecutive al 1° posto della classifica Music Control).
“Secondo Tempo” ha lo stesso formato di “Primo Tempo”: un cd e un dvd con i brani del periodo artistico di Ligabue che va dal 1997 al 2005, praticamente tutti i singoli usciti da “Su e giù da un palco” a “Nome e Cognome”. Grazie alla rimasterizzazione, anche in “Secondo Tempo” tutti i brani del passato sono stati riportati a nuova vita da Ted Jensen (tra i migliori tecnici al mondo di mastering) agli studi Sterling Sound di New York. I tre brani inediti contenuti in “Secondo Tempo” sono “Il centro del mondo”, (prodotto da Corrado Rustici), attualmente primo nell’airplay radiofonico, “Il mio pensiero” e ‘”Ho ancora la forza” (entrambi prodotti da Fabrizio Barbacci ). Quest’ultimo, scritto insieme a Francesco Guccini (già inciso dal cantautore emiliano e vincitore della Targa Tenco nel 2000 come miglior canzone dell’anno), per questa nuova versione è riadattato nel testo e nella musica da Ligabue. La versione digitale di “Secondo Tempo”, in vendita su I-Tunes, ha una bonus track in omaggio “Non fai più male”, già b-side del singolo “Una vita da mediano” .

Sono 18 i brani racchiusi nel cd audio (i 3 inediti e “Piccola stella senza cielo”, “Tra palco e realtà”, “Questa è la mia vita”, “Ho perso le parole”, “Il giorno di dolore che uno ha” , “Le donne lo sanno” , “Una vita da mediano”, “Eri bellissima” , “Tutti vogliono viaggiare in prima” , “L’amore conta”, “Happy Hour”, “Ti sento”, “L’odore del sesso” , “Il giorno dei giorni” , “Metti in circolo il tuo amore” ) e 21 i videoclip racchiusi nel dvd (tra cui “Si viene e si va”, “Tutti vogliono viaggiare in prima”, “Eri bellissima”, “Almeno credo”, “Sono qui per l’amore”, …).

Federico Poggipollini (chitarre), Niccolò Bossini (chitarre), Josè Fiorilli (tastiere), Luciano Luisi (tastiere), Michael Urbano (batteria) e Kaveh Rastegar (basso): questa è la band con cui Luciano Ligabue ha suonato dal 7 al 28 Aprile nel suo tour europeo (Amsterdam, Madrid, Barcellona, Parigi, Zurigo, Amburgo, Monaco, Berlino, Londra) ed è la stessa con cui il rocker sarà protagonista quest’estate negli stadi italiani, debutto previsto a Milano il 4 luglio (San Siro già “sold out” in prevendita per la prima data, si replica il 5 luglio).

Questo il calendario delle date:
4 luglio – Milano (Stadio San Siro)
5 luglio – Milano (Stadio San Siro)
9 luglio – Firenze (Stadio Artemio Franchi)
12 luglio – Bari (Arena delle Vittorie)
15 luglio – Cosenza (Stadio San Vito)
18 luglio – Roma (Stadio Olimpico)
22 luglio – Cagliari (Fiera)
26 luglio – Palermo (Velodromo)

9 giugno 2008 Posted by | Concerti, Eventi, Ligabue, Musica, News, Spettacoli | Lascia un commento

I Greenwich supporter di Ligabue a Milano

Dopo aver raggiunto la finale della rassegna di Musicultura (in programma il 13-14-15 giugno all’Arena Sferisterio di Macerata), i GREENWICH vincono il concorso musicale “Sun ‘n Sound”, conquistando il diritto di aprire il primo dei due concerti di Milano del tour di Luciano Ligabue, il 4 luglio allo stadio S.Siro.
Nel corso della serata finale del “Sun ‘n Sound” i GREENWICH hanno presentato un’originale rilettura del brano “L’anno che verrà” di Lucio Dalla e un pezzo inedito, “Ogni cosa che stai cercando” (brano che farà parte del loro album d’esordio, in uscita entro l’anno).
Grazie a questa vittoria, la rockband romana composta da Francesca Xefteris (voce e chitarre), Alessandro Talia (piano e tastiere), Andy Bartolucci (batteria), Matteo Locasciulli (basso e chitarre ) e Nicola Pomponi (chitarre), avrà anche l’opportunità di incidere un singolo che sarà poi trasmesso da Radio 105 e di partecipare alla prossima edizione di “Scalo 76”, trasmissione musicale di Raidue.
Nel loro breve percorso professionale, i GREENWICH hanno già ottenuto una serie di piccoli ma significativi traguardi. Nel 2007 hanno partecipato alle selezioni del Cornetto Free Music Festival suonando al Rolling Stone di Milano, conquistando un passaggio televisivo a CD Live (RAI 2) ed il diritto di aprire il concerto di ELISA al Summer Festival di Lucca (22 luglio 2007). Quest’anno, all’Auditorium di Roma Parco della Musica, i GREENWICH sono stati tra i protagonisti di “Generazione X”, rassegna dedicata alle nuove realtà musicali italiane, e hanno raggiunto la fase finale di Musicultura, festival dedicato alla musica popolare e d’autore.

5 giugno 2008 Posted by | Concerti, Ligabue, News | Lascia un commento

Ligabue, il 30 maggio esce “Secondo tempo”

Dopo “Primo Tempo” (uscito il 16 novembre 2007), il 30 maggio 2008 uscirà “Secondo Tempo”: i due dischi costituiscono il primo “best of” di Luciano Ligabue in vent’anni di carriera artistica.
“Secondo Tempo” avrà lo stesso formato di “Primo Tempo” e cioè una confezione che conterrà sia un cd con le canzoni del “best of” sia un dvd che conterrà i videoclip relativi.
Le canzoni saranno del periodo fra il 1996 e il 2005.
Anche in questo caso fra i videoclip ci saranno canzoni non incluse nel cd per motivi di spazio.
Quindi fra cd e dvd saranno compresi tutti i singoli usciti nel periodo da “Su e giù da un Palco” a oggi.
Inoltre ci saranno tre inediti e uno di questi (comunque non il primo singolo) sarà “Ho ancora la forza”, scritto da Luciano assieme a Guccini, gia pubblicato da Francesco in un suo album e premiato come canzone dell’anno all’edizione 2000 del Club Tenco. Luciano ne ha fatto una sua versione per testo, arrangiamenti e produzione.
In attesa di suonare negli stadi italiani (partenza il 4 luglio dallo Stadio San Siro di Milano, data “sold out” in prevendita, con replica il 5 luglio), Ligabue si accinge a fare un giro di concerti in Europa (dal 7 al 28 aprile), accompagnato da una band rinnovata in buona parte e con Corrado Rustici nella veste di produttore musicale. Rustici ha già firmato la produzione di “Niente Paura” e “Buonanotte all’Italia”, i due brani inediti che (insieme alle canzoni storiche del Liga) hanno decretato il successo di “Primo Tempo” (disco più venduto a Natale 2007: per 6 settimane consecutive al primo posto della classifica Fimi/Nielsen).

Questi i calendari dei due tour:

TOUR EUROPEO:

7 aprile – Amsterdam
9 aprile – Madrid
11 aprile – Barcellona (SOLD OUT)
14 aprile – Parigi
16 aprile – Zurigo
18 aprile – Amburgo
20 aprile – Monaco
22 aprile – Berlino
24 aprile – Zurigo (SOLD OUT)
27 aprile – Londra ( SOLD OUT)
28 aprile – Londra

TOUR ITALIANO:
4 luglio – Milano (Stadio San Siro) – SOLD OUT
5 luglio – Milano (Stadio San Siro)
9 luglio – Firenze (Stadio Artemio Franchi)
12 luglio – Bari (Arena delle Vittorie)
18 luglio – Roma (Stadio Olimpico)
22 luglio – Cagliari (Fiera)
26 luglio – Palermo (Velodromo)

1 aprile 2008 Posted by | Ligabue, Musica, News | 10 commenti

Nuovo disco per gli Almamegretta

Gli Almamegretta tornano con un disco nuovo di zecca. Oggi, venerdì 28 marzo, arriva nei negozi Vulgus, l’album con cui la band partenopea ribadisce, se mai ce ne fosse ancora bisogno, tutta la sua cifra artistica ed emotiva, incrociando i guantoni con i pesi massimi d’oltremanica, Massive Attack su tutti. Grazie a una manciata di tracce in bilico tra dub, elettronica e canzone popolare, la band rievoca in maniera impeccabile le atmosfere scure e avvolgenti che fecero epoca negli anni 90.
La tracklist contiene tredici brani (più un remix) a cui hanno prestato la voce sette ospiti differenti, per lingua, stile, sensibilità e interpretazione.
In “High and Dry” e “Che ‘a Fa’” c’è Julie Higgins, già a fianco della band ai tempi di Lingo, “Guarda Annanz’” è un colpo al cuore dei nostalgici con il metaforico ritorno a casa di Raiz, “Just Say Who” ospita il cantante giamaicano Horace Andy, collaboratore dei Massive Attack sin dal loro esordio.
“E Da Piccolo Fanciullo incominciai” è uno stornello desertico interpretato magistralmente da Piero Brega, “Bum Bum” è scritta e declamata da Peppe Lanzetta e “Shangri La” è il dolce omaggio che Napo, amico londinese della band, fa alla memoria dell’indimenticato Stefano “D.Rad” Facchielli.
Le altre tracce se le dividono i vocalist della band: Zaira, Marina Mulopulos e Lucariello.
Vulgus parla la lingua della strada, un cut up del dialetto che riecheggia tra i vicoli claustrofobici della Napoli più profonda e underground da un lato, di quello poetico della tradizione partenopea dall’altra, l’anglo-jamaicano, il greco-rebetico.
Con Vulgus, l’anima migrante torna a solcare il “Mare Magnum” delle contaminazioni, tra gli svariati linguaggi che parlano i puri di spirito, in un moto ondoso che va all’unisono con un cuore segnato, un cuore mai stanco di cercare.

Gli Almamegretta presentaranno Vulgus con un nuovo tour. Queste le date sin qui confermate:

05/04 – Perugia – La Feltrinelli (meet and greet h.17.00)
05/04 – Perugia – Urban
11/04 – Milano – Libreria Mondadori (meet and greet h.17.00)
11/04 – Milano – Radio Popolare (diretta live h.21.30)
12/04 – Milano – Fiera Milano City
16/04 – Napoli – La Feltrinelli(meet and greet h.17.00)con M. Paladino e P. Lanzetta
18/04 – Roma – La Feltrinelli (meet and greet h.17.00)
18/04 – Roma – Stazione Birra
19/04 – Firenze – Melbookestore (meet and greet h.17.00)
19/04 – Firenze – Auditorium Flog
17/07 – Napoli – Neapolis (reunion con Raiz + Massive Attack)
23/07 – Suisio (BG) – Summerfest

28 marzo 2008 Posted by | Concerti, Musica, News | Lascia un commento

Pino Daniele: 30 anni di carriera

Quest’anno Pino Daniele celebra i 30 anni della sua carriera artistica, iniziati con l’album ormai cult “Terra mia”, con un cofanetto di 3 cd intitolato “RICOMINCIO DA 30” (dedicato alla memoria dell’amico Massimo Troisi) e con l’evento dal vivo “VAIMO’ 2008 LIVE”, che lo vedrà protagonista allo stadio San Paolo di Napoli nella “reunion” con la sua storica band.
Il 16 maggio uscirà “RICOMINCIO DA 30” mentre l’8 luglio andrà in scena allo stadio San Paolo di Napoli l’evento “VAIMO’ 2008 LIVE”.
Anticipato dal primo singolo (nella seconda metà di aprile in programmazione radiofonica e in vendita in formato digitale), “RICOMINCIO DA 30” è un triplo album in cui sono racchiusi i momenti più belli della storia musicale di Pino Daniele, come cantante, autore e musicista. In scaletta 50 canzoni del passato (alcune in versione originale e altre riarrangiate), scelte tra brani storici e di successo del “mascalzone latino” (da “Che Dio ti benedica” a “Napule è”, da “Yes I Know My Way” a “’Na Tazzulella ‘e cafè”, da “O scarrafone” a “Je so pazzo”, da “Anna verrà” a “Quando”, ecc.), e 4 canzoni inedite (“Acqua ‘e rose”, “O munn va”, “L’ironia di sempre” e il primo singolo “Anima e cuore”) con ospiti Al Di Meola e Chiara Civello (ricordiamo che Pino Daniele vanta molte collaborazioni con grandi musicisti stranieri quali Wayne Shorter, Billy Cobham, Chick Corea, Don Cherry, Gato Barbieri, Luciano Pavarotti, Pat Metheny, Peter Erskine, Steve Gadd,ecc).
Il triplo album nasce da un’idea di Pino Daniele e del suo manager, Michele Torpedine, ed è stato prodotto dallo stesso Pino con Humberto Gatica ( produttore di fama mondiale, tra gli altri di Celine Dione, Michael Bublè e Josh Groban).
Il creatore del “neapolitan power” torna quindi alle origini dando alle stampe un triplo album, che ripercorre le sue tappe artistiche più importanti, ma anche riunendo quel gruppo con cui nel lontano 1981 radunò 200.000 persone in piazza del Plebiscito a Napoli: Tullio De Piscopo alla batteria, Tony Esposito alle percussioni, James Senese al sax, Rino Zurzolo al basso e Joe Amoruso alle tastiere. Al supergruppo, capitanato da Pino, si uniranno alcuni ospiti internazionali e nazionali, in quella che si preannuncia una magica serata di grande musica allo stadio San Paolo di Napoli, alla quale stanno lavorando Ferdinando Salzano (Friends and Partners) e Michele Torpedine (MT Opera & Blue’s), oltre all’artista, in collaborazione con le istituzioni campane (per un evento del genere non potevano che essere Napoli e il San Paolo le cornici più adatte) e altri partners.
Nel ritorno alle origini di Pino Daniele c’è anche un ritorno alla scrittura in napoletano (presente in due dei quattro brani inediti), desiderio che all’ “uomo in blues” è venuto dopo aver composto la colonna sonora del nuovo film di Alessandro Siani, “La seconda volta non si scorda mai” (per la regia di Francesco Martinotti), nelle sale dall’11 aprile.

24 marzo 2008 Posted by | Concerti, Eventi, Musica, News, Radio | Lascia un commento

Ligabue: esce “Secondo tempo”

Uscirà a maggio, come già annunciato, il Secondo Tempo del best of di Luciano Ligabue. “Avrà lo stesso formato di Primo Tempo – ha detto Liga – e cioè una confezione che conterrà sia un cd con le canzoni del “best of” sia un dvd che conterrà i videoclip relativi. Le canzoni saranno del periodo fra il 1996 e il 2005. Anche in questo caso fra i videoclip ci saranno canzoni che nel cd non ci possono stare per motivi di spazio. Quindi fra cd e dvd saranno compresi tutti i singoli usciti nel periodo da “Su e giù da un Palco” a oggi. Inoltre ci saranno tre inediti”. Tra questi ci sarà il brano di Francesco Guccini “Ho ancora la forza”, già pubblicata nella versione interpretata da Guccini nell’album “Stagioni”. “E anche se è già stato pubblicato da Francesco Guccini – ha spiegato Ligabue – in realtà di un vero e proprio inedito si tratta perché, oltre ad essere totalmente un altro pezzo dal punto di vista degli arrangiamenti e della produzione, mi sono anche permesso di modificare il testo adattandolo a me”.

23 marzo 2008 Posted by | Ligabue, Musica, News | Lascia un commento

Sonohra al sesto posto classifica Fimi

I Sonohra, il duo formato dai fratelli veronesi Luca e Diego Fainello (entrambi chitarra acustica e voce), segnano un altro risultato positivo. Dopo essersi aggiudicati con il brano “L’amore” la vittoria nella categoria giovani della 58ma edizione del Festival di Sanremo, il loro album d’esordio “Liberi da sempre” (pubblicato il 29 febbraio) sale nella classifica FIMI-Nielsen al 6° posto dopo Jovanotti, Winehouse, Pooh, Nannini e Cammariere risultando così l’album più venduto tra i giovani che hanno partecipato al festival e il secondo album più venduto (dopo Cammariere) tra gli artisti “sanremesi”. Sale anche il singolo “L’amore” al 6° posto della classifica UFFICIALE dei singoli più scaricati.
Continua anche la scalata nel mondo della rete. Il profilo myspace ufficiale dei Sonohra (www.myspace.com/sonohra) ha segnato i 200.000 contatti (prima del Festival erano 30.000) e il numero degli amici si è 4.000, attenzione confermata dalla classifica di Myspace Italia. Anche youtube suggella il successo dei Sonohra raggiungendo su http://www.youtube.com/sonohra più di 600.000 visualizzazioni di tutti i video presenti sul sito (il video de “L’amore” – quasi 320.000 streaming in soli 14 giorni, “Liberi da sempre” e le 3 apparizioni al Festival di Sanremo). Il video de “L’Amore” ha anche superato i 70.000 streaming su msn.it
Ad ultimo, anche il sito ufficiale della band, http://www.sonohra.it, ha segnato più di 7.000 visitatori al giorno.
“Liberi da sempre” (11 brani inediti interamente scritti da Luca e Diego Fainello con la collaborazione del loro produttore Roberto Tini) è disponibile, oltre che nei punti vendita tradizionali, su tutte le piattaforme digitali, online e mobile. Interamente cantato in italiano, l’album “Liberi da sempre” ha sonorità internazionali che rimbalzano fra Stati Uniti e Inghilterra in un tripudio di chitarre elettriche e acustiche. Il disco contiene la tecnologia Opendisc. Inserendo il CD nel computer si verrà indirizzati ad un sito costantemente aggiornato dedicato ai Sonohra: in questa esclusiva vetrina sarà possibile vedere video, interviste, foto, backstage e molti altri contenuti speciali, oltre a dialogare con Luca e Diego e partecipare a competition dedicate ai fan.
Questa la tracklist dell’album: “Love show”, “L’amore”, “English dance”, “Liberi da sempre”, “5000 mini mani”, “Salvami”, “Io e te”, “So la donna che sei”, “L’immagine”, “Sono io”, “I believe”.
Oltre a “L’amore” (dedicato ad una ragazza inglese che Luca e Diego hanno conosciuto durante una loro esibizione), l’album contiene brani che raccontano l’anima ecologica dei Sonohra (testimoniata anche dal video del brano “L’amore” girato sui Cliffs of Mohair in Irlanda) come in “English Dance” («Nelle grandi metropoli internazionali l’aria ormai è irrespirabile») e nella traccia conclusiva “I Believe” («l’avidità dell’uomo che sta distruggendo il patrimonio di tutti gli esseri umani, la natura»). Il tema dell’amore ritorna in “Love Show”; nel sogno di un sentimento eterno di “Io e te”; negli ammiccamenti carnali di “So la donna che sei”; e nella title-track “liberi da sempre” che dispensa consigli preziosi per chi vuole condividere la vita di un musicista. La canzone “Salvami” è dedicata a un giovane amico di Luca e Diego scomparso in un incidente stradale; invece nel brano “5000 Mini mani” i Sonohra provano a immedesimarsi nell’esistenza frenetica dei Beatles.

17 marzo 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News | 10 commenti

Vasco, il mondo che vorrei, la track list

Da domani sarà in rotazione radiofonica il singolo “Il mondo che vorrei” che anticipa il nuovo album di inediti di Vasco Rossi che uscirà il 28 marzo non solo in Italia ma anche in Europa: Francia, Spagna, Olanda, Germania e Svizzera. Pronto anche il video girato a Los Angeles per la regia di Marco Ponti. L’idea del video è quella di un’avventura idealmente ispirata al cinema “atletico” di Werner Herzog, con Vasco e la sua band che scalano un palazzo di 15 piani usando una ripidissima scala antincendio esterna e portando con sé tutti gli strumenti necessari a una performance live.
Una volta giunti sul tetto, accompagnano Vasco in un’epica esibizione dedicata, come dice il testo, a “Il mondo che vorrei”.
Il regista della seconda unità è Jess Hill, figlio del celebre Terence Hill.
Il video è stato girato da una troupe di circa 50 persone, utilizzando 3 macchine da presa Panavision super 35mm. Le riprese sono state effettuate in febbraio in varie zone della downtown di Los Angeles.
Il nuovo cd anticiperà il tour estivo che partirà da Roma il 29 maggio, esattamente due mesi dopo la pubblicazione del nuovo CD.
VASCO TOUR 2008 nasce e continua all’insegna dei raddoppi: dopo Roma 29 e 30 Maggio (i biglietti della prima serata si sono esauriti in meno di 16 ore) e Milano 6 e 7 giugno (qui i biglietti messi in vendita per la prima data si sono esauriti in meno di 12 ore), si raddoppia anche ad Ancona, stadio Conero, 14 e 15 giugno.
A Venezia Mestre il 21 giugno per l’Heineken Jammin Festival e quindi a Salerno, Stadio Arechi, il 27 giugno – a Messina il 4 Luglio – a Locarno il 9 Luglio per il Festival Moon and Stars.

Questa la track list de “Il mondo che vorrei”:
1. Il mondo che vorrei
2. Vieni qui
3. Gioca con me
4. E adesso che tocca a me
5. Dimmelo te
6. Cosa importa a me
7. Non vivo senza te
8. Qui si fa la storia
9. Colpa del whisky
10. Non sopporto
11. Ho bisogno di te
12. Bata poco

13 marzo 2008 Posted by | Concerti, Musica, News, Vasco Rossi | Lascia un commento