Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Sonohra al sesto posto classifica Fimi

I Sonohra, il duo formato dai fratelli veronesi Luca e Diego Fainello (entrambi chitarra acustica e voce), segnano un altro risultato positivo. Dopo essersi aggiudicati con il brano “L’amore” la vittoria nella categoria giovani della 58ma edizione del Festival di Sanremo, il loro album d’esordio “Liberi da sempre” (pubblicato il 29 febbraio) sale nella classifica FIMI-Nielsen al 6° posto dopo Jovanotti, Winehouse, Pooh, Nannini e Cammariere risultando così l’album più venduto tra i giovani che hanno partecipato al festival e il secondo album più venduto (dopo Cammariere) tra gli artisti “sanremesi”. Sale anche il singolo “L’amore” al 6° posto della classifica UFFICIALE dei singoli più scaricati.
Continua anche la scalata nel mondo della rete. Il profilo myspace ufficiale dei Sonohra (www.myspace.com/sonohra) ha segnato i 200.000 contatti (prima del Festival erano 30.000) e il numero degli amici si è 4.000, attenzione confermata dalla classifica di Myspace Italia. Anche youtube suggella il successo dei Sonohra raggiungendo su http://www.youtube.com/sonohra più di 600.000 visualizzazioni di tutti i video presenti sul sito (il video de “L’amore” – quasi 320.000 streaming in soli 14 giorni, “Liberi da sempre” e le 3 apparizioni al Festival di Sanremo). Il video de “L’Amore” ha anche superato i 70.000 streaming su msn.it
Ad ultimo, anche il sito ufficiale della band, http://www.sonohra.it, ha segnato più di 7.000 visitatori al giorno.
“Liberi da sempre” (11 brani inediti interamente scritti da Luca e Diego Fainello con la collaborazione del loro produttore Roberto Tini) è disponibile, oltre che nei punti vendita tradizionali, su tutte le piattaforme digitali, online e mobile. Interamente cantato in italiano, l’album “Liberi da sempre” ha sonorità internazionali che rimbalzano fra Stati Uniti e Inghilterra in un tripudio di chitarre elettriche e acustiche. Il disco contiene la tecnologia Opendisc. Inserendo il CD nel computer si verrà indirizzati ad un sito costantemente aggiornato dedicato ai Sonohra: in questa esclusiva vetrina sarà possibile vedere video, interviste, foto, backstage e molti altri contenuti speciali, oltre a dialogare con Luca e Diego e partecipare a competition dedicate ai fan.
Questa la tracklist dell’album: “Love show”, “L’amore”, “English dance”, “Liberi da sempre”, “5000 mini mani”, “Salvami”, “Io e te”, “So la donna che sei”, “L’immagine”, “Sono io”, “I believe”.
Oltre a “L’amore” (dedicato ad una ragazza inglese che Luca e Diego hanno conosciuto durante una loro esibizione), l’album contiene brani che raccontano l’anima ecologica dei Sonohra (testimoniata anche dal video del brano “L’amore” girato sui Cliffs of Mohair in Irlanda) come in “English Dance” («Nelle grandi metropoli internazionali l’aria ormai è irrespirabile») e nella traccia conclusiva “I Believe” («l’avidità dell’uomo che sta distruggendo il patrimonio di tutti gli esseri umani, la natura»). Il tema dell’amore ritorna in “Love Show”; nel sogno di un sentimento eterno di “Io e te”; negli ammiccamenti carnali di “So la donna che sei”; e nella title-track “liberi da sempre” che dispensa consigli preziosi per chi vuole condividere la vita di un musicista. La canzone “Salvami” è dedicata a un giovane amico di Luca e Diego scomparso in un incidente stradale; invece nel brano “5000 Mini mani” i Sonohra provano a immedesimarsi nell’esistenza frenetica dei Beatles.

Annunci

17 marzo 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News | 10 commenti

Hit Parade, Jovanotti primo

“Safari” di Jovanotti si conferma al primo posto della classifica delle vendite di album stilata dal mensile “Musica e dischi”. Al secondo, altra riconferma, “Beat ReGeneration” dei “Pooh”. ,Riconquista, invece, la terza posizione “GiannaBest” di Gianna Nannini. La top ten è completata da Amy Winehouse, Lenny Kravitz, Baustelle, Mario Biondi, Ligabue, Zucchero e Eros Ramazzotti.
Invariato anche il podio dei singoli in cui “M&D” include anche i download digitali oltre alle copie vendute: prima Leona Lewis con “Bleeding Love”, secondo Lenny Kravitz con “I’ll be Waiting” e al terzo posto “The Niro” con “An ordinary man”. Per quanto riguarda i video, ancora primo “Vasco@olimpico07” di Vasco Rossi, seguito dagli “Iron Maiden” con “Live after death” e Massimo Ranieri con “Canto perche’ non so nuotare – live”.

24 febbraio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News | Lascia un commento

Music Control: Jovanotti al comando

Per la terza settimana consecutiva “Fango” di Jovanotti si riconferma il brano più trasmesso dalle radio italiane secondo i rilevamenti di Music Control. Alle sue spalle, grazie ad un balzo in avanti di ben nove lunghezze, troviamo “Amen” di Zucchero, seguita da “Bleeding love” di Leona Lewis, che dal secondo scala sul terzo gradino del podio. Chiudono la top five “Cade la pioggia” dei Negramaro con Jovanotti, che dall’ottava risale in quarta posizione, e “I’ll be waiting” di Lenny Kravitz, stabile sulla quinta tacca. “Buonanotte all’Italia” di Ligabue e “Apologize” di Timbaland escono dal gruppo di testa, mentre l’entrata più alta della settimana è opera di James Blunt, che vede la sua “Carry you home” compiere il proprio ingresso nella chart direttamente in ventinovesima posizione.

24 febbraio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News, Radio | Lascia un commento

Ligabue: tre mesi al primo posto

“Niente paura” di Luciano Ligabue continua incontrastata ad occupare il gradino più alto nella classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane secondo i rilevamenti di Music Control. Da dodici settimane l’inedito del rocker emiliano contenuto nel suo primo “best of” è in testa ai rilevamenti airplay. Alle sue spalle si riconferma “Fango” di Jovanotti, seguita da “Bleeding love” del nuovo fenomeno inglese Leona Lewis, che balza dalla decima alla terza posizione in soli sette giorni. Chiudono la top five “Cade la pioggia” dei Negramaro con Jovanotti, che guadagna ben sette lunghezze rispetto alla scorsa tornata, e “I’ll be waiting” di Lenny Kravitz, che dall’ottavo sale al quinto posto. “No one” di Alicia Keys, “Won’t go home without you” dei Maroon 5 e “Suicidio d’amore” di Gianna Nannini escono dal gruppo di testa, mentre l’entrata più alta della settimana è opera di Francesco Renga, che vede la sua “Dimmi” fare il proprio ingresso nella chart direttamente in dodicesima posizione.

23 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, Radio | 2 commenti

Music Control: Ligabue ancora in testa

“Niente paura” di Luciano Ligabue rimane in vetta alla classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane secondo i rilevamenti di Music Control. Al secondo posto “Fango” di Jovanotti, che guadagna una posizione, mentre al terzo si piazza “No one” di Alicia Keys. Chiudono la top five “Won’t go home without you” dei Maroon 5, nona sette giorni fa, e “Suicidio d’amore” di Gianna Nannini, che perde una posizione e chiude la settimana al quinto posto. “Sono come tu mi vuoi” di Irene Grandi esce dal gruppo di testa, mentre l’entrata più alta della settimana è “If I has eyes” di Jack Johnson, che fa il proprio ingresso nella chart direttamente in ventottesima posizione.

13 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, Musica | Lascia un commento

Ligabue in testa su Musica&Dischi

Ancora prima posizione per “Primo tempo” di Luciano Ligabue. Nella nuova classifica del sito di Musica&Dischi degli album più venduti in Italia il rocker emiliano è sempre in vetta. Sale dal quarto al secondo posto, invece, “GiannaBest” della Nannini seguita da “All the best” di Zucchero. A completare la top ten Antonello Venditti, Eros Ramazzotti, Adriano Celentano, Laura Pausini, Radiohead, Mario Biondi e Amy Winehouse.
Nella classifica dei singoli, invece, in cui Musica&Dischi include anche i download digitali, rimane stabile al primo posto Alicia Keys con “No one”, seguita dal duetto Eros Ramazzotti & Riki Martin con “Non siamo soli” e da “Living Darfur” dei Mattafix.
Invariata la classifica dei dvd musicali dove si conferma al primo posto “Vasco@Olimpico 2007” il concerto di Roma dello scorso giugno di di Vasco Rossi. In seconda posizione ci sono i Tokio Hotel con “Zimmer 483 Live in Europe” e in terza chiude il podio Laura Pausini con il suo “San Siro 2007”.

13 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, Musica | Lascia un commento

“e2” di Ramazzotti è il disco italiano più venduto nel 2007

“e2”, l’album di Eros Ramazzotti uscito il 26 ottobre, è il disco italiano più venduto nel 2007 (classifica ufficiale Fimi-Nielsen).
A poco più di due mesi dalla pubblicazione, con oltre 1.500.000 dischi venduti in Europa (di cui circa 600.000 copie in Italia che gli hanno fruttato il disco di diamante), è l’incontrastato successo musicale del 2007.
Il doppio CD ha debuttato al 1°posto della classifica iTunes e digital download e ha ottenuto le prime posizioni nelle classifiche europee: n°1 Svizzera e Grecia, n°2 in Germania e Belgio, n°3 in Austria, Spagna e Lussemburgo, al n°4 in Ungheria, al n°5 in Olanda e Danimarca, al n°6 in Francia. L’album è tuttora in classifica in diversi paesi dell’ Est-europeo.
Secondo le classifiche di Billboard è attualmente uno dei 10 album più venduti in Europa dove per alcune settimane ha anche raggiunto la seconda posizione.
“e2”, riconferma la grande popolarità di Eros Ramazzotti anche nel continente Latino e Sudamericano dove è presente in tutte le classifiche locali.

11 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News | Lascia un commento

Johnny Depp è la star più pagata

Johnny Depp, 45 anni, con i 95 milioni di dollari guadagnati in 12 mesi, da giugno 2006 allo stesso mese del 2007, è la star di Hollywood più pagata. Secondo il sito web “Extra.tv” della Warner Bros, il pirata dei Caraibi guida l’ambita classifica seguito da Bradd Pitt e Tom Cruise. Al club da 20 milioni di dollari a film appartengono anche Will Smith, Vince Vaughn, Will Ferrel, Ben Stiller. Tra le donne in testa resta la sempre affascinante Nicole Kidman, preferita a Angelina Jolie, Jennifer Aniston, Julia Roberts e Scarlett Johanson.

2 gennaio 2008 Posted by | Cinema, Classifiche, Curiosità, News | Lascia un commento

Rally: Francia, Loeb campione dell’anno

Sono Sebastien Loeb e Daniel Elena gli sportivi francesi del 2007 per il quotidiano sportivo transalpino L’Equipe. Loeb, in coppia con il copilota monegasco Elena, ha conquistato il quarto titolo consecutivo nel Mondiale Rally al volante della Citroen C4. Il fuoriclasse alsaziano, che succede alla nuotatrice Laure Manaudou nell’albo d’oro, si è imposto con 672 punti davanti a Tony Parker, stella dei San Antonio Spurs (580). La Manaudou si è piazzata terza con 509 punti davanti al judoka Teddy Riner (408) ed al calciatore Thierry Henry (Arsenal), quinto con 233 punti. L’ultimo calciatore ha vincere il premio de L’Equipe fu l’ex juventino Zinedine Zidane nel 1998, l’anno in cui il fuoriclasse marsigliese decise con una doppietta la finale dei Mondiali vinta con il Brasile a Parigi.

2 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, News, Sport | Lascia un commento

Vasco EP, il cd singolo più venduto del 2007

Elisa e Vasco Rossi sono i vincitori dell’anno musicale 2007. A stabilirlo è la tradizionale classifica annuale di ‘Musica&Dischi’, ‘bibbia’ della discografia italiana, che pubblicherà la graduatoria completa nel numero in edicola a gennaio.
Elisa, infatti, con il cd “Soundtrack 96-06”, prodotto da Sugar, si è assicurata il primo posto nelle classifiche elaborate sui dati settimanali del 2007. A seguire, ci sono altri due italiani, “Vicky Love” di Biagio Antonacci e “Io canto” di Laura Pausini. Vasco Rossi con “Vasco Extended Play” guida invece la classifica 2007 dei singoli che include anche i download digitali. Al secondo posto Beyoncè e Shakira con “Beautiful liar”, al terzo Tazenda e Eros Ramazzotti con “Domo mia”.
Le classifiche di ‘Musica&Dischi’ sono stilate da quasi 50 anni su un rapporto diretto con i negozianti di dischi e con le catene di grande distribuzione, attraverso un sondaggio, realizzato dalla Knowmark, che si basa su un campione di 150 negozi che vengono scelti in rotazione su una base totale di 500 esercizi in tutta Italia.

2 gennaio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News, Vasco Rossi | 1 commento