Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Lyrics: A te – Jovanotti

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione
Per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto
Come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perchè non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magìa
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro l’aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti stringendoti un pò
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
A te che hai reso la mia vita
Bella da morire
Che riesci a render la fatica
Un immenso piacere
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
E a te che sei
Semplicemente sei
Compagna dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei

Annunci

24 febbraio 2008 Posted by | Lyrics, Musica | 20 commenti

Hit Parade, Jovanotti primo

“Safari” di Jovanotti si conferma al primo posto della classifica delle vendite di album stilata dal mensile “Musica e dischi”. Al secondo, altra riconferma, “Beat ReGeneration” dei “Pooh”. ,Riconquista, invece, la terza posizione “GiannaBest” di Gianna Nannini. La top ten è completata da Amy Winehouse, Lenny Kravitz, Baustelle, Mario Biondi, Ligabue, Zucchero e Eros Ramazzotti.
Invariato anche il podio dei singoli in cui “M&D” include anche i download digitali oltre alle copie vendute: prima Leona Lewis con “Bleeding Love”, secondo Lenny Kravitz con “I’ll be Waiting” e al terzo posto “The Niro” con “An ordinary man”. Per quanto riguarda i video, ancora primo “Vasco@olimpico07” di Vasco Rossi, seguito dagli “Iron Maiden” con “Live after death” e Massimo Ranieri con “Canto perche’ non so nuotare – live”.

24 febbraio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News | Lascia un commento

Music Control: Jovanotti al comando

Per la terza settimana consecutiva “Fango” di Jovanotti si riconferma il brano più trasmesso dalle radio italiane secondo i rilevamenti di Music Control. Alle sue spalle, grazie ad un balzo in avanti di ben nove lunghezze, troviamo “Amen” di Zucchero, seguita da “Bleeding love” di Leona Lewis, che dal secondo scala sul terzo gradino del podio. Chiudono la top five “Cade la pioggia” dei Negramaro con Jovanotti, che dall’ottava risale in quarta posizione, e “I’ll be waiting” di Lenny Kravitz, stabile sulla quinta tacca. “Buonanotte all’Italia” di Ligabue e “Apologize” di Timbaland escono dal gruppo di testa, mentre l’entrata più alta della settimana è opera di James Blunt, che vede la sua “Carry you home” compiere il proprio ingresso nella chart direttamente in ventinovesima posizione.

24 febbraio 2008 Posted by | Classifiche, Musica, News, Radio | Lascia un commento

Vasco Rossi: Il mondo che vorrei

Si intitola “Il mondo che vorrei” il nuovo album di Vasco Rossi, composto da 12 inediti (compreso “Basta poco”, uscito per internet un anno fa). Il cd sarà in vendita dal 28 marzo in Italia, Francia, Spagna, Germania, Olanda e Svizzera. «Il mondo che vorrei è solo il titolo di una canzone, non una dichiarazione di intenti – ha detto Vasco – avrebbe potuto chiamarsi l’Ultimo album di o anche disco volante, come qualcuno ha già scritto. Essendo il titolo più suggestivo e il primo singolo per le radio, dà il titolo all’album intero».
“Il mondo che vorrei”, attesissimo dai fans, è all’insegna di un Vasco Rossi doc: ballate, brani irriverenti, provocazioni, nella migliore tradizione del rock. Vasco si trova ancora a Los Angeles, dove ha registrato parte dell’album tra cui il pezzo con la collaborazione di Slash, dei Guns and Roses, e dove ha appena finito di girare il video de Il mondo che vorrei, per la regia di Marco Ponti. Vasco dopo l’uscita del disco sarà all’opera dal vivo con una serie di concerti che si aprirà il 29 maggio a Roma.
Intanto girano indiscrezioni sulla possibile tracklist del nuovo lavoro. Certa la presenza dei brani “Basta poco” e “Il mondo che vorrei”. L’album potrebbe anche contenere l’inedito “Non sopporto”, proposto dal Blasco durante il tour 2007. Non dovrebbe far parte del cd, invece, “La compagnia”, cover di Lucio Battisti, cantata nei concerti della scorsa estate. Si parla anche di una canzone dal titolo “Vieni qui”.

24 febbraio 2008 Posted by | Concerti, Musica, News, Vasco Rossi | 9 commenti