Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Cate Blanchett è la miglior attrice del 2007

Secondo il pubblico italiano, l’attrice australiana Cate Blanchett, protagonista di “Elizabeth – The golden age”, è la miglior attrice e interprete femminile del 2007. E’ quanto emerge dal sondaggio di fine anno del mensile Ciak, il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, che ha chiesto ai lettori di dare un loro parere sui più grandi protagonisti del cinema dell’anno ormai quasi concluso. Oltre alla Blanchett, che si aggiudica il titolo di miglior interprete femminile con il 70% dei voti. È invece Michelle Pfeiffer la migliore cattiva dell’anno con il 40% delle preferenze. Dopo cinque anni di silenzio, l’attrice ha interpretato la strega Lamia in “Stardust” e Velna in “Hairspray”.
Tra gli uomini, invece, viene premiato il bravo Matt Damon (23%), che batte di un soffio George Clooney, mentre come miglior interprete in assoluto ha la meglio l’affascinante Johnny Depp (43% dei voti). Il miglior film è il tedesco “Le vite degli altri”, mentre Ferzan Ozpetek (“Saturno Contro”) vince pari merito (23% dei voti) con Clint Eastwood (“Lettere da Iwo Jima”) il titolo di miglior regista del 2007.
Per quanto riguarda gli attori italiani, Elio Germano (“Mio fratello è figlio unico”) viene preferito agli altri con il 43% dei voti (Toni Servillo si piazza secondo con il 20%). Tra le attrici italiane, la bella e simpatica Cristiana Capotondi batte tutte le altre concorrenti con il 38% dei voti. La rivelazione del 2007 è considerata Ambra Angiolini, che con il film “Saturno contro” ha dato prova di essere ormai un’attrice matura e di talento, mentre per il 2008 la maggioranza dei lettori scommette su Shia LaBoeuf, giovane protagonista di “Transformers”’ e del prossimo “Indiana Jones”.
La coppia Keira Knightley e James McAvoy di “Espiazione” si aggiudica, invece, la palma per la miglior scena romantica (24%) e anche per la miglior scena sexy (30%). Tre, infine, i film più brutti del 2007: “Captivity”, “Pirati dei Caraibi 3” e l’italiano “Cemento armato”. In caduta libera anche le quotazioni di “Brangelina” cioè la coppia supermediatica formata da Bratt Pitt e Angelina Jolie.

27 dicembre 2007 Posted by | Cinema, Classifiche, Curiosità, News | Lascia un commento

eBay.it, utente paga 9mila euro per aperitivo con Ramazzotti

Novemila euro per un aperitivo con Eros Ramazzotti. Li ha spesi un misterioso utente di eBay.it nell’ambito della settima edizione di “Desideri all’asta”, appuntamento natalizio di Amnesty International.
Esattamente l’anonimo, per il momento, internauta ha speso 9.350 euro al termine di un’asta partita da 1 euro e che, attraverso 90 rilanci, in meno di un mese è lievitata sino a 9mila. L’incasso sarà devoluto in favore dell’iniziativa “Mai più violenza sulle donne” promossa da Amnesty International.
Prima di Ramazzotti, a mettere all’asta il proprio tempo per beneficenza erano stati Valentino Rossi, Alex Zanardi, Linus, Federica Fontana, Fernanda Lessa.

27 dicembre 2007 Posted by | Curiosità, Internet | Lascia un commento

Prodi: Berlusconi fa un danno all’Italia

Il presidente del Consiglio Prodi ha colto l’occasione degli auguri di Natale per lanciare un altro messaggio di fiducia nelle potenzialità del Paese, ma anche un monito all’opposizione e in particolare al suo leader Silvio Berlusconi. “Siamo stanchi di questi continui gridi che fanno male alla democrazia italiana. Questo voler dare il senso assoluto dell’insicurezza è un danno per tutti, non solo per me”.
Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, si sfoga così e bacchetta l’opposizione attaccando direttamente il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, sempre più convinto che il 2008 porterà la crisi. Prodi invita il leader del centrodestra a smetterla di parlare di spallata, anche perche’, sottolinea il premier, e proprio Berlusconi il primo a rimetterci. Una situazione che, secondo Prodi, mette non tanto il governo, quanto l’Italia e la democrazia in uno stato d’inquietudine sbagliato e dannoso.
Secondo il premier il Paese, invece, va nella direzione giusta: “Sarà un Natale buono, un Natale sereno nel paese, molto sereno, anche se è chiaro che c’è tutto il mondo in sconvolgimento, sia economico che politico: è chiaro che queste inquietudini si sentono, ma è un’inquietudine che ha come obiettivo la crescita, verso obiettivi buoni, non verso obiettivi cattivi. Certamente – ha aggiunto Prodi – la gente che pensa che si possa vivere sempre tranquilli e andare avanti senza problemi rimane inquieta, molto inquieta nel momento in cui tutto cambia: ma il cambiamento ormai ce lo dobbiamo avere dentro di noi”.

26 dicembre 2007 Posted by | Informazione, Italia, News | Lascia un commento

Calcio, Flamengo: “Autorizzati dal Milan a trattare con Ronaldo”

Il Milan sta seriamente pensando di cedere Ronaldo al Flamengo. Un dirigente del club carioca, il vicepresidente Kleber Leite, ha rivelato infatti che “il Flamengo ha ricevuto l’autorizzazione dal Milan di trattare con Ronaldo. Abbiamo già avuto dei contatti con il giocatore, e siamo certi che qui potra’ rilanciarsi. Non abbiamo ancora parlato di soldi, e di quanto dovremmo dare al suo attuale club (il contratto di Ronie con il Milan scade a fine giugno del 2008, ndr), ma intanto abbiamo avuto un proficuo scambio d’idee, perchè abbiamo percepito che Ronaldo ha un desiderio enorme di cambiare il corso della sua vita, e l’interesse è reciproco”.
Il Flamengo, come il San Paolo che ha appena preso Adriano in prestito dall’Inter, giocherà nei primi sei mesi del nuovo anno la Coppa Libertadores, con propositi di vittoria e per questo Ronaldo, nonostante i suoi problemi fisici (ma, secondo il medico della Seleçao Josè Luiz Runco tra un mese sarà “assolutamente in grado di giocare, e anzi ne ha bisogno”), viene visto come il rinforzo ideale.

26 dicembre 2007 Posted by | News, Sport | Lascia un commento

Boxe, pugile sudcoreano in coma dopo incontro

Il 33enne pugile sudcoreano Choi Yo-Sam è in coma dopo aver vinto l’incontro che l’opponeva all’indonesiano Heri Amol per il titolo intercontinentale Wbo dei pesi mosca. Choi ha perso conoscenza subito dopo la fine del match, che ha vinto ai punti nonostante sia stato messo al tappeto da un destro alla mascella che l’avversario gli ha sferrato nel corso dell’ultima ripresa. Il coreano, seppur barcollando, era però riuscito a rialzarsi ed a concludere l’incontro. Poi lo svenimento. Choi è stato immediatamente soccorso e portato via in barella, mentre il medico presente a bordo ring gli praticava la respirazione bocca a bocca. Ricoverato in ospedale, il pugile è stato poi operato al cervello per rimuovere un ematoma.

26 dicembre 2007 Posted by | Cronaca, News, Sport | Lascia un commento

Basket Nba: Portland vince l’undicesima consecutiva

Continua la marcia inarrestabile di Portland. In una delle tre gare NBA giocate il giorno di Natale, i Portland Trailblazers hanno portato ad undici gare la loro serie positiva, sconfiggendo 89-79 i Seattle Supersonics. Così anche Seattle si deve inchinare al Rose Garden, dove il quintetto di McMillan ha perso solo tre volte in stagione. Una gara quasi sempre condotta da Portland, che tocca un massimo vantaggio di 16 punti nel terzo quarto. I 17 punti ciascuno di Roy e Jack valgono più dei 23 punti di Durant e dei 19 di Sczerbiak. La differenza l’ha fatta il collettivo, punto di forza dei Blazers e punto debole dei Sonics che inanellano la sconfitta numero 20 di una stagione sempre più ombre che luci.
Nelle altre due gare grazie ai 38 punti di Kobe Bryant i Los Angeles Lakers si sono imposti sui Phoenix Suns, 122-115, mentre con 25 punti di LeBron James, i Cleveland Cavaliers hanno avuto la meglio sui Miami Heat, 96-82.

26 dicembre 2007 Posted by | Basket, Sport | 1 commento

Sarkozy e Bruni, Natale sul Nilo

Il presidente francese Nicolas Sarkozy e la sua nuova compagna, l’ex top model e cantante Carla Bruni, sono arrivati mano nella mano all’Old Winter Palace, l’hotel di lusso stile vittoriano di Luxor, sul Nilo, dove trascorreranno una parte della loro vacanza egiziana.
Completo scuro e camicia bianca, Sarkozy ha salito le scale dell’hotel in compagnia della compagna e, prima di entrare nella hall, il presidente ha salutato i turisti presenti.
Dopo Luxor, Nicolas Sarkozy e il suo seguito, di cui fanno parte anche la madre e uno dei figli con la fidanzata, il 27 sera si trasferiranno in una villa lussuosa di Sharm el Sheikh, sul mar Rosso. Alla fine della vacanza, il 30 dicembre, il presidente francese si recherà al Cairo dove l’attende una delegazione di circa 200 persone per una visita ufficiale nel corso della quale deve incontrare il suo omologo egiziano Hosni Mubarak. Sarkozy ripartirà per Parigi il 31 a metà giornata per presentare gli auguri per il nuovo anno ai francesi.

25 dicembre 2007 Posted by | News | Lascia un commento

Musica, morto Oscar Peterson, leggenda del jazz

E’ morto a Toronto il grande pianista e compositore jazz canadese, Oscar Peterson. Aveva 82 anni. La sua storia è quella di un talento naturale: quarto figlio di un facchino delle ferrovie, nato in un quartiere nero di Montreal, cominciò da ragazzo a suonare per le radio. Fu scritturato la prima volta da un impresario che lo ascoltò per radio in taxi. l suo decollo sulla scena mondiale avvenne con un celebre concerto nel 1949 a Carnegie Hall, a New York. Suonò con Billie Holiday, Ella Fitzgerald, Dizzy Gillespie. Le sue doti musicali sono state premiate da numerosi riconoscimenti tra cui il premio Grammy alla carriera. Il suo Paese gli dedicò in passato un francobollo. Il suo stile ha influenzato generazioni di jazzisti. Straordinario virtuoso del pianoforte è stato probabilmente uno tra i pianisti jazz più prolifici della storia della musica afroamericana. Peterson è anche autore di numerosi testi di esercizi jazz per giovani pianisti. La sua personale e sbalorditiva tecnica pianistica, al servizio di un potente swing, lo rendono stilisticamente immediatamente riconoscibile all’interno di qualsiasi contesto.

25 dicembre 2007 Posted by | Musica, News | 1 commento

Cinema: Natale in crociera in testa al box office

Christian De Sica, Michelle Hunziker e la compagnia di “Natale in crociera” continuano la scalata al boxoffice con 8 milioni di euro incassati in 10 giorni e con il traguardo dei 10 milioni ormai prossimo e quello dei 20 a fine corsa probabilissimo da raggiungere. Saldamente al primo posto nella classifica degli incassi del weekend, il film è tallonato da “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni con Laura Torrisi, che arriva a quota 6 milioni di euro. Al terzo posto si affaccia la new entry “Il mistero delle pagine perdute” che incassa 1 milione e 200mila euro.
Entra nella top ten anche il cartoon della Dreamworks “Bee Movie” che si accontenta di 740mila euro. Deludono le attese tutti le altre pellicole: “Leoni per Agnelli”, dopo il flop americano, conferma i risultati negativi anche in Italia con appena 480mila euro, mentre “L’amore ai tempi del Colera” si ferma a 380mila euro. Anche “La bussola d’Oro”, quarto in classifica, fatica ad arrivare ai 3 milioni di euro.
Molto debole anche la partenza del western con Brad Pitt “L’assassinio di Jesse James” che ha incassato solo 704 euro per schermo nei 77 monitorati da Cinetel. L’incasso complessivo del fine settimana è stato di 10 milioni 388mila euro, il 9% in meno rispetto a quello del precedente.

Ecco i dieci film più visti:
1) NATALE IN CROCIERA
2) UNA MOGLIE BELLISSIMA
3) IL MISTERO DELLE PAGINE PERDUTE
4) LA BUSSOLA D’ORO
5) BEE MOVIE
6) LEONI PER AGNELLI
7) L’AMORE AI TEMPI
8) COME D’INCANTO
9) LA PROMESSA DELL’A
10) IRINA PALM

25 dicembre 2007 Posted by | Cinema, Classifiche, News | Lascia un commento

Harry Potter, svelata la copertina italiana

Cresce l’attesa dei fan per l’uscita dell’edizione italiana dell’ultimo capitolo della saga di Harry Potter. E sui siti dedicati agli appassionati del maghetto da un po’ di tempo circolano le prime anticipazioni della copertina italiana di “Harry Potter e i doni della morte”, il settimo e ultimo libro della saga. Per lenire un po’ le fatiche del conto alla rovescia, e per evitare il susseguirsi di indiscrezioni su internet, la casa editrice Salani ha diffuso sul suo sito web un’immagine della copertina di Harry Potter e i doni della morte, disegnata come le precedenti dalla pesarese Serena Riglietti, e destinata, in teoria, a rimanere segreta fino all’uscita del libro prevista, in Italia, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2008.
I colori dominanti sono il bianco e il grigio, con la scritta ”Harry Potter” in rosso e ”e i doni della morte” in grigio scuro. Il sito della Salani mostra la parte anteriore con due figure avvolte in mantelli, che si dirigono verso un cancello in mezzo alla neve, l’immagine di un giglio in primo piano e grandi lettere in stampatello sullo sfondo. Nella parte posteriore, visibile nell’immagine intera di copertina apparsa sui siti non ufficiali, ci sono invece una cerva bianca, un brano in cui viene citato il Boccino d’oro e, sullo sfondo, i volti molto sfumati di Harry bambino e dei suoi genitori James e Lily, morti per salvarlo: è il loro sacrificio a dare il via alla saga. Le lettere formano invece una frase, non completamente leggibile: ”L’ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte”.
È soddisfatta Serena Riglietti, che ritiene di essere riuscita a riassumere con un’immagine i temi portanti dell’intera serie: l’amore dei genitori, la missione di Harry e la morte, prendendo spunto da uno degli episodi più forti e commoventi di Harry Potter e i doni della morte. «Pensavo a questa copertina da due anni – ha spiegato la disegnatrice – e l’ho realizzata proprio come ce l’avevo in mente. Ed è stata una sopresa scoprire che era in linea con alcuni elementi della trama».

24 dicembre 2007 Posted by | Informazione, Internet, Italia, News | Lascia un commento