Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Harry Potter, svelata la copertina italiana

Cresce l’attesa dei fan per l’uscita dell’edizione italiana dell’ultimo capitolo della saga di Harry Potter. E sui siti dedicati agli appassionati del maghetto da un po’ di tempo circolano le prime anticipazioni della copertina italiana di “Harry Potter e i doni della morte”, il settimo e ultimo libro della saga. Per lenire un po’ le fatiche del conto alla rovescia, e per evitare il susseguirsi di indiscrezioni su internet, la casa editrice Salani ha diffuso sul suo sito web un’immagine della copertina di Harry Potter e i doni della morte, disegnata come le precedenti dalla pesarese Serena Riglietti, e destinata, in teoria, a rimanere segreta fino all’uscita del libro prevista, in Italia, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2008.
I colori dominanti sono il bianco e il grigio, con la scritta ”Harry Potter” in rosso e ”e i doni della morte” in grigio scuro. Il sito della Salani mostra la parte anteriore con due figure avvolte in mantelli, che si dirigono verso un cancello in mezzo alla neve, l’immagine di un giglio in primo piano e grandi lettere in stampatello sullo sfondo. Nella parte posteriore, visibile nell’immagine intera di copertina apparsa sui siti non ufficiali, ci sono invece una cerva bianca, un brano in cui viene citato il Boccino d’oro e, sullo sfondo, i volti molto sfumati di Harry bambino e dei suoi genitori James e Lily, morti per salvarlo: è il loro sacrificio a dare il via alla saga. Le lettere formano invece una frase, non completamente leggibile: ”L’ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte”.
È soddisfatta Serena Riglietti, che ritiene di essere riuscita a riassumere con un’immagine i temi portanti dell’intera serie: l’amore dei genitori, la missione di Harry e la morte, prendendo spunto da uno degli episodi più forti e commoventi di Harry Potter e i doni della morte. «Pensavo a questa copertina da due anni – ha spiegato la disegnatrice – e l’ho realizzata proprio come ce l’avevo in mente. Ed è stata una sopresa scoprire che era in linea con alcuni elementi della trama».

Advertisements

24 dicembre 2007 - Posted by | Informazione, Internet, Italia, News

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: