Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Vasco Rossi autore per altri

Ne è passato di tempo da quando, nel 1977, uno sconosciuto Vasco Rossi pubblicò i primi due singoli (Jenny – Silvia). Oggi il rocker di Zocca è diventato un mito. Con i suoi modi di fare ha portato scompiglio nello scenario musicale stravolgendo gli schemi esistenti con brani forti. Poeta metropolitano, i suoi testi sono polemici, provocatori ed ironici. Raccontano le piccole e grandi esperienze di vita vissuta che nessun altro, all’infuori di lui riesce a comunicare con la stessa verità e autenticità.
Vasco, negli anni, ha scritto quasi 150 canzoni, alcune delle quali per altri artisti. Molto proficua la collaborazione con l’amico gaetano Curreri degli Stadio.
Di seguito le canzoni scritte per altri cantanti:

Benedetta Passione (Laura Pausini)
… E dimmi che non vuoi morire (Patty Pravo – 1997)
Acqua e sapone (Stadio)
Al tuo fianco (brano strumentale – Colonna sonora del film “Stasera a casa di Alice”)
Bella città (Ladri Di Biciclette)
Bella più che mai (Stadio)
Cerca di non esser via (Stadio)
Ci sei tu (Massimo Riva)
Dimmi cioè (Valentino – 1981)
Domani è domenica (Valentino – 1983)
Femmina come te (Steve Rogers Band – 1986)
Il temporale (Stadio – 1997)
La Faccia delle donne (Vasco Rossi & Stadio – 1982)
La fontana di alice (brano strumentale – Colonna sonora del film “Stasera a casa di Alice”)
La tua ragazza sempre (Irene Grandi)
Ladri d’amore (Maurizio Vandelli – 1990)
Le cose che contano (brano strumentale – Colonna sonora del film “Stasera a casa di Alice”)
Lo zaino (Stadio – 1999)
Mi piaci solo tu (Valentino – 1984)
Neve nera (Steve Rogers Band – 1982)
Ok Sì (Steve Rogers Band – 1986)
Palpito d’amore (Sabrina Salerno)
Più in alto che c’è (Dodi Battaglia – 1985)
Prendi e scappa (Steve Rogers Band – 1981)
Questa sera rock’n’roll (Steve Rogers Band – 1986)
Sarà migliore (Fiordaliso – 1985)
Sarà migliore (Valentino – 1981)
Senza un alibi (Steve Rogers Band – 1986)
Sono la somma (Stadio – 2000)
Sparami al cuore (Patty Pravo – 2000)
Stupidi (Stadio – 1999) Tentazioni (Sharks – 1989)
Ti perdonerei (Stadio – 1995)
Tu vuoi qualcosa (Stadio – 1988)
Una donna da sognare (Patty Pravo – 2000)
Una sgommata e via (Paola Turci – 1995)

Annunci

2 dicembre 2007 Posted by | Musica, Vasco Rossi | 2 commenti

Lyrics: Domani è domenica – Vasco Rossi e Valentino

Tanto domani è domenica
Tanto domani è domenica
Non mi importa se…
Stasera son rimasto solo se…
Nessuno mi aspettava
Neanche te
Neanche te…

Cosa vuoi che sia
Sarà un altro sabato sera buttato via
Sarà un’altra piccolissima soddisfazione per te… perché…

Perché se vuoi essere una strega
Ok ti regalo anche la scopa
Così sarai completa
Una perfetta strega
Oh yes se vuoi essere una diva
Ok se vuoi essere seguìta
Vuol dire che farò uno sforzo
E comprerò una moto da motocross
E vado in America
Tanto domani è domenica
Tanto domani è domenica

Non mi importa se…
Stasera son rimasto solo se
Se al bar siamo rimasti solo in tre
Io, te e un caffè
“eh, tra l’altro solo un caffè
dice che ha già spento la macchina, aho!”

Cosa vuoi che sia
Se siam rimasti soli senza la compagnia
Chi se ne frega dài
Domani è domenica

Perché se vuoi essere una strega
Ok ti regalo anche la scopa
Così sarai completa
Una perfetta strega
Oh yes se vuoi essere una diva
Ok se vuoi essere seguìta
Vuol dire che farò uno sforzo
E comprerò una moto da motocross
E vado in America
Tanto domani è domenica…
Tanto domani è domenica
Anche in America domani è
domenica…

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica, Vasco Rossi | 1 commento

Lyrics: Ci sei tu – Massimo Riva

Il testo della canzone “Ci sei tu” scritta da Vasco ed interpretata dall’indimenticato Massimo Riva.

Guardi fuori è notte
guardi chissà che…
vedi che si può…
vedi cosa no… cosa no…
cosa è meglio che tu no…

Lascia che la notte
dorma anche da sé
quando lo vorrai vivere vedrai
che sarà sempre lì a prender te
… ma non sei più quello che tu vuoi
ma non sei più quello che tu sei
ma non sei più quello che tu puoi
ma non sei più… non sei tu…
e avrà vinto lei! … e avrà
vinto lei…

Guarda che la notte
non è quel che sei
vivere non è fare come se
se si può io ci sto e domani
vedrò…
… ma ci sei tu e forse non lo sai
che ci sei tu quando pagherai!
che ci sei tu e prima o poi dovrai
vivere tu… come sei…!!!

… Ma ci sei tu… vedi che però
che poi sei tu sia che paghi o no
sei sempre tu che ci credi o no
che conti tu!! … io lo so… io lo so
che ci sei tu e il resto non lo so
che ci sei tu… senti male no???
questo sei tu e quando morirai
morirai tu!!!
gli altri no… gli altri no!!!

2 dicembre 2007 Posted by | Musica, News, Vasco Rossi | Lascia un commento

Lyrics: Cerca di non esser via – Stadio

Non devi pensare
di avere una cosa
una cosa per tutta la vita
qualsiasi cosa
una donna, una casa… una vita.
L’importante è che tu sia
è che tu sia sempre presente
pronto quando serve.

Non devi essere sempre presente
basta che tu sia cosciente
di quello che sei
e che ne accetti le conseguenze.
Stai sveglio se ti interessa
oppure “dormi” che… tanto passa
passa la vita, passa l’amore
passa perfino “che fuori piove”!

Ma non devi mica credere
per questo che non sia
più importante “niente”
se non dura… “sempre”
quel che conta è che sia vero!

Guarda… l’attimo che fugge via
è una cosa da prendere al volo
anche… senza credere che sia
una cosa che dura una vita…
ma un senso però…
… potrebbe darglielo!

Non devi pensare di avere una cosa
una cosa per tutta la vita
qualsiasi cosa…
una donna, una casa, una vita!
L’importante è che tu sia
è che tu ne sia cosciente
se vuoi una storia, oppure nessuna…
oppure tutte le sere “una”!

… Domandati che cosa vuoi
e chi davvero sei
e che cosa c’è
e che cosa… no!
Poi vivi sempre fino in fondo!

Prendi… l’attimo che fugge via
quando ce l’hai a portata di mano
cerca… cerca di non esser via
quando c’è qualcosa di nuovo!

Ricorda! … questo
che non importerà che sia…
qualche cosa che dura una vita
ma un senso peroò…
… potrebbe darglielo

Prendi… l’attimo che fugge via
non importa se dura anche poco!
Cerca… cerca di non esser via
quando passa qualche cosa di nuovo!

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica | Lascia un commento

Lyrics: Bella più che mai – Stadio

Che sorriso che c’hai questa sera
sembra quasi che sia primavera
questa notte morirò…
E non dirmi che sei prigioniera
che c’è già qualcun’altro che
spera e non dire che lo sai
che sai già che cosa vuoi…

Quando guardi qualcuno
o qualche cosa
non esiste nessuno
che può dire no
e anche tu non ti rendi conto nemmeno
e i sorrisi tu li dài come fossero dei guai!

Mentre dài senso a tutto il mondo
e incontrarti è come se
se spuntasse fuori il sole dietro te…
Prendi, tu puoi prendere qualunque cosa sia
fino a quando resterai bella più che
mai!!!

Che sorriso che c’hai questa sera
sembra quasi che dici “lo so”…

Quando guardi qualcuno
o qualche cosa
non esiste nessuno
che può dirti no
mentre tu non ti rendi conto nemmeno
e i sorrisi tu li dài come fossero dei guai!

Mentre dài senso a tutto il mondo
e incontrarti è come se
se spuntasse fuori il sole dietro te…
Prendi, tu puoi prendere qualunque cosa sia
fino a quando resti bella come sei…
Prendi, tu puoi prendere qualunque cosa vuoi
fino a quando resti bella più che mai…

2 dicembre 2007 Posted by | News | Lascia un commento

Lyrics: Bella città – Ladri di biciclette

Il testo di “Bella città” scritto da Vasco Rossi ed interpretato dai “Ladri di biciclette”

Chi se ne frega di questa città
stasera qui, domani chi lo sa
questo per chi suona è la libertà
che siamo dei ladri oramai lo si sa
stasera rubiamo la complicità
e chi se ne frega di domani sera.

Chi se ne frega di questa città
chi se ne frega se stasera qua
c’è qualcuno sveglio che non
dormirà
la musica gira e non sai dove va
c’è sempre qualcuno che si
incazzerà
ma chi se ne frega di domani sera.

Bella città, bella città
bella città così, così
magica
così fradicia, così ipocrita che chissà
bella città, bella città
bella città così, così puttana
così fradicia, così ipocrita che farà
questa sera quando la spoglieremo chissà
che cosa dirà e se le piacerà.

Chi se ne frega se questa città
domani sera non ricorderà
neanche che noi siamo passati di qua
e chi se ne frega se non piangerà
domani saremo in un’altra città
e chi se ne frega, e chi se ne frega.

Bella città, bella città
bella città così, così magica
così fradicia, così ipocrita che chissà
bella città, bella città
bella città così, così puttana
così fradicia, così ipocrita che farà
questa sera quando la spoglieremo chissà
che cosa dirà e se le piacerà.

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica, Vasco Rossi | Lascia un commento

Lyrics: Acqua e sapone – Stadio

Il testo della bellissima canzone degli Stadio scritta a quattro mani da Gaetano Curreri e vasco Rossi.

E’ strepitosa
donna bambina
donna vedrai
bambina se lo sai.
Meravigliosa
stramaliziosa
vieni e vedrai
che cosa sentirai.
Una donna lo sa
sa già cosa ogni uomo
sa come si fa
una donna non ha
più bisogno di prove
più malizia non ha.

Prendi una donna
rendila bella
tu credi che si ricordi di te
non c’è una donna
che ti perdona
se tu la rendi più importante di te
Una donna lo sa
sa già cosa ogni uomo
sa come si fa
una donna non ha
più rispetto di te
se è sicura di sé.

Di notte poi si trucca, lo sai
e tutta la città impazzisce
ormai si parla solo di lei
della bambina che stupisce.

E’ strepitosa
donna bambina
donna vedrai
bambina se lo sai.
Meravigliosa
stramaliziosa
vieni e vedrai
che cosa sentirai.
Una donna lo sa
sa già com’è ogni uomo
sa come si fa
una donna non ha
più rispetto di te
se è sicura di sé.

Di notte poi si trucca, lo sai
e tutta la città impazzisce
ormai si parla solo di lei
della bambina che stupisce
stupisce con la semplicità
di una malizia che non nasce
non nasce dalla volgarità
ma da un’adolescenza che fiorisce.

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica, Vasco Rossi | 1 commento

Lyrics: … E dimmi che non vuoi morire – Patty Pravo

Il testo di “… E dimmi che non vuoi morire” scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri per Patty Pravo.

Guarda
io sono da sola ormai
credi
non c’è più nessuna che
quando chiedi troppo e lo sai
quando vuoi quello che non sei te
ricordati di me
forse non mi credi.

Sguardi
guarda sono qui per me
non ti ricordi
eri come loro te.
Tutti quanti sono degli eroi
quando vogliono qualcosa, beh…
lo chiedono lo sai
a chi può sentirli.

La cambio io la vita che
non ce la fa a cambiare me
bevi qualcosa
cosa volevi
vuoi far l’amore con me!?!
La cambio io la vita che
che mi ha deluso più di te
portami al mare
fammi sognare
e dimmi che non vuoi morire.

Dimmi
sono solo guai per te
dimmi
ti sei ricordato che
hai una donna che se non ci sei
come fa a restare senza te
piangi insieme a me
dimmi cosa cerchi…

La cambio io la vita che
non ce la fa a cambiare me
bevi qualcosa
se non ti siedi
vuoi far l’amore con me!?!
La cambio io la vita che
che mi ha deluso più di te
portami al mare
fammi sognare
e dimmi che non vuoi morire…
e dimmi che non vuoi morire…

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica, Vasco Rossi | Lascia un commento

Lyrics: Benedetta passione – Laura Pausini

Di seguito il testo di “Benedetta passione” scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri per Laura Pausini.

IL TESTO:

E se fosse per nostalgia
Tutta questa malinconia che mi prende
Tutte le sere
E se fosse la gelosia
Che mi fa vedere cose
Che esistono soltanto nella mia mente
E se fossero emozioni
Tutte quelle sensazioni di fastidio e di paura che ho
Quando vedo i tuoi pensieri
E capisco che da ieri
Tu te ne eri già andato via
E se fosse una canzone
fatta solo per ricordare
Quei momenti in cui sei stato mio eh..
E se fosse un´illusione
Tutta questa benedetta passione
Che per un istante mi ha portato via
Che mi ha portato via
E se fosse per nostalgia
Tutta questa malinconia che mi prende
Tutte le sere
E se fosse la gelosia
Che mi fa vedere cose
Che esistono soltanto nella mia mente
E se fossero emozioni
Tutte quelle sensazioni di fastidio e di paura che ho
Quando vedo i tuoi pensieri e
Capisco che da ieri
Tu te ne eri già andato via
E se fosse una canzone
fatta solo per ricordare
quei momenti in cui sei stato mio eh…
E se fosse un´illusione
tutta questa benedetta passione
Che per un istante mi ha portato via
che mi ha portato via
E se fosse una canzone
fatta solo per ricordare
quei momenti in cui sei stato mio
E se fosse un´illusione
tutta questa benedetta passione
Che per un istante mi ha portato via
E se fosse un´illusione
Che per un istante mi ha portato via
E se fosse un´illusione
tutta questa benedetta passione
Che per un istante mi ha portato via

2 dicembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica, Vasco Rossi | 2 commenti

Amanda Knox is burning

Il tormentone popolare di dj Frangetta “Milano is burning” ha fatto scuola. Dopo le diverse versioni con gli stereotipi di molte città d’Italia arriva una nuova protagonista: Amanda Knox. La canzone è intitolata “Amanda Knox is burning” e riprende la canzone lanciata dal sito www.ildeboscio.com e trasformata in cult da Radio Deejay.

2 dicembre 2007 Posted by | Cronaca, Curiosità, Musica, Video | Lascia un commento