Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Brit vuole adottare due cinesini

Britney Spears persa la custodia dei due figli, affidati temporaneamente al padre, starebbe ora tentando di adottare due gemellini cinesi di 6 anni. Secondo quanto riporta il tabloid inglese News of the World, Brit avrebbe confidato ad alcuni amici di essere nelle fasi finali della pratica. Un atto d’amore o solo l’ennesimo colpo di testa della cantante?
Intanto Britney non finisce mai di stupire. Sembra, infatti, che la principessa del pop avrebbe investito circa 50mila euro per organizzare il suo funerale e non farsi cogliere impreparata in caso di prematura ed improvvisa morte.
Ma le notizie sulla cantante non finiscono mai. La Spears avrebbe anche un nuovo amore. Si tratterebbe di un cameriere di Los Angeles conosciuto meno di un mese fa. Ma la storia è stata recentemente smentita da un amico della cantante.

Annunci

28 novembre 2007 Posted by | Britney Spears, News | Lascia un commento

Lyrics: Gente della notte – Jovanotti

La notte è più bello, si vive meglio,
per chi fino alle 5 non conosce sbadiglio,
e la città riprende fiato e sembra che dorma,
e il buio la trasforma e le cambia forma
e tutto è più tranquillo tutto è vicino
e non esiste traffico e non c’è casino
almeno quello brutto, quello che stressa,
la gente della notte sempre la stessa
ci si conosce tutti come in un paese,
sempre le stesse facce mese dopo mese
e il giorno cambia leggi e cambia governi
e passano le estati e passano gli inverni,
la gente della notte sopravvive sempre
nascosta nei locali confusa tra le ombre.
La gente della notte fa lavori strani,
certi nascono oggi e finiscono domani,
baristi, spacciatori, puttane e giornalai,
poliziotti, travestiti gente in cerca di guai,
padroni di locali, spogliarelliste, camionisti,
metronotte, ladri e giornalisti,
fornai e pasticceri, fotomodelle,
di notte le ragazze sembrano tutte belle,
e a volte becchi una, in discoteca,
la rivedi la mattina e ti sembra una strega,
la notte fa il suo gioco e serve anche a quello
a far sembrare tutto, tutto un po’ più bello.

Parlare in una macchina davanti a un portone
ed alle quattro e mezzo fare colazione
con i cornetti caldi e il caffelatte
e quando sorge il sole dire buonanotte
e leggere il giornale prima di tutti,
sapere in anteprima tutti i fatti belli e brutti,
di notte le parole scorrono più lente
però è molto più facile parlare con la gente,
conoscere le storie, ognuna originale,
sapere che nel mondo nessuno è normale.
Ognuno avrà qualcosa che ti potrà insegnare,
gente molto diversa di ogni colore.
A me piace la notte gli voglio bene
che vedo tante albe e pochissime mattine,
la notte mi ha adottato e mi ha dato un lavoro
che mi piace un sacco anzi io l’adoro.
Mi chiamo JOVANOTTI faccio il deejay,
non vado mai a dormire prima delle sei.

28 novembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica | Lascia un commento

“Safari”, l’undicesima fatica di Jovanotti

Prima è stata annunciata misteriosamente la data di uscita, poi, all’improvviso, è arrivata la conferma ed il nome del nuovo disco di Lorenzo “Jovanotti” Cherubini. “Safari”, il suo undicesimo lavoro in studio è atteso per il 18 gennaio. Il lavoro verrà consegnato alla casa discografica il 10 dicembre per prepararne la distribuzione. Le registrazioni, iniziate a fine marzo, si sono concluse il 20 ottobre. Adesso è in corso il mixaggio a cura di Pino “pinaxa” Pischetola e del produttore Michele Canova.
Nei prossimi giorni Jovanotti girerà il video di “Fango”, il singolo che anticiperà l’uscita del cd. Il brano sarà in rotazione radiofonica dal 7 dicembre e in vendida sulle piattaforme digitali. Non verrà, invece, pubblicato come cd singolo.
In venti anni di carriera l’eterno dj ragazzino ha regalato ai suoi fans emozioni ineguagliabili. Ha saputo leggere la sua generazione, il popolo dei giovani, i bisogni e le speranze, e le ha raccontate a modo suo, con una visione quasi mistica, riuscendo sempre a centrare l’obiettivo.

Questa la discografia di Lorenzo “Jovanotti” Cherubini. 15 album, di cui dieci in studio prima di “Safari”

} Jovanotti for president
} La mia moto
} Jovanotti special
} Giovani Jovanotti
} Una tribù che balla
} Lorenzo 1992
} Lorenzo 1994
} Lorenzo 90-95
} L’albero
} Capo Horn
} Lorenzo Live – Autobiografia Di Una Festa
} Il quinto mondo
} Roma – Collettivo Soleluna
} Jova Live 2002
} Buon Sangue

28 novembre 2007 Posted by | Musica, News | Lascia un commento

Cairoli vince il supercross di Genova

Adrenalina a mille per i quindicimila spettatori che hanno incitato a gran voce e con qualsiasi mezzo che potesse generare rumore i piloti schierati sulla griglia dello start. Nel Supercross di Genova è stata proposta per la prima volta la linea della partenza che si sdoppia in un toboga insidioso e che proietta i piloti verso la prima curva. Ma c’è la tigre Tony Cairoli nell’arena, il quale con uno scatto felino esce dal cancello meccanico come proiettato da una “catapulta” e si presenta al comando affrontando il primo dei quindici passaggi previsti per l’assegnazione della corona di “re” di Genova 2007.
La partenza non ha agevolato due dei principali contendenti alla vittoria: Billy Laninovich, transitato decimo al primo passaggio e Jake Weimer, quinto al termine del primo giro, ma con un netto ritardo dalla testa della corsa. Ma il «main event» di sabato notte l’ha guidato con autorità Tony Cairoli, inanellando una serie di passaggi che hanno segnato riscontri cronometrici di alto livello, nonché quello che risulterà poi il giro veloce in gara (41″150) ottenuto al terzo passaggio. Un giro che gli ha permesso di mettere tra sè e i suoi inseguitori un margine di vantaggio di circa tre secondi a metà gara.
Cairoli, saldamente al comando, ha quindi iniziato a deliziare il pubblico con “wipe” in classico stile USA ma di scuola italica, prima di apporre la propria firma, per la prima volta nella sua carriera dopo 4 partecipazioni, sul Supercross di Genova con il più classico dei “nac nac” per la gioia dei 15.000 spettatori in delirio.
Il francese Izoird è secondo e scala la classifica generale fino alla piazza d’onore. A completare il podio Jake Weimer, visibilmente amareggiato per non aver avuto la possibilità di contrastare adeguatamente il “Messina Express”.
«È un’emozione molto forte – ha esordito Cairoli –. Vincere a Genova per me ha un significato particolare. Da piccolo seguivo questa gara con grande attesa, era l’evento dell’anno e ricordo che una volta riuscii a giungere nella città ligure per vederla dal vivo. Credo fosse il 1995 e vinse McGrath. Che spettacolo!».
– Sabato, però, eri tu il protagonista.
«Sì, indubbiamente ho fatto una bella gara e lo spettacolo credo non sia mancato. Ci tengo, però, a ringraziare il fantastico pubblico che mi ha caricato al massimo. Tanti striscioni e tanto tifo tutto per me! Ci tenevo molto a vincere, e la mia determinazione credo si sia notata all’abbassarsi del cancelletto».
– Sul finire della gara non sembravi al “massimo”.
«Se fosse stato necessario nella finale avrei potuto tirar fuori anche il 110%. C’erano ottimi avversari e questa è una vittoria bella e importante».
Il prossimo appuntamento con la serie targata UEM è a Monaco di Baviera (Germania) il 14 e il 15 dicembre per l’ultimo dei sei appuntamenti di questo entusiasmante challenge.

Articolo tratto da Gazzetta del Sud

28 novembre 2007 Posted by | News, Sport | Lascia un commento

Jovanotti, a gennaio il suo “Safari”

Si intitola Safari il nuovo album di Jovanotti, che uscirà il 18 gennaio 2008 e sarà anticipato dal singolo Fango, nelle radio e anche scaricabile da ITunes dal 7 dicembre. Il cd segna l’atteso ritorno discografico di Lorenzo a tre anni da Buon Sangue, che ha raggiunto 5 dischi di platino e ha portato l’artista in tour in numerose città italiane e nei festival più importanti d’Europa. In questi giorni si sta ultimando il mixaggio del disco, registrato tra Cortona, Milano, Los Angeles, Rio, Hannover, dalla passata primavera alla seconda metà di ottobre.
Il singolo Fango vede la preziosa partecipazione alle chitarre di Ben Harper.
Sul sito ufficiale di Jovanotti viene spiegato che “Safari” è una parola che nella lingua swahili significa “lungo viaggio” ma anche semplicemente “cammino” e comunica la sensazione di movimento. Safari è anche una parola tecnologica, il nome di uno strumento di navigazione, è una parola che si pronuncia nello stesso modo in tutto il mondo e che ha dentro un seme avventuroso. In una delle sue interpretazioni ha a che fare con l’incontro con animali feroci e selvaggi. E’ una parola tutta da riempire con la musica di Lorenzo che pare che questa volta abbia raggiunto risultati mozzafiato.
Non si conosce ancora la tracklist ed il numero delle canzoni contenute nell’album.
Jovanotti in questo periodo ha firmato anche una canzone ecologista per il nuovo disco di Celentano, “Aria…non sei più tu”.

27 novembre 2007 Posted by | Musica, News | Lascia un commento

Lyrics: Cade la pioggia – Negramaro

Cade la pioggia e tutto lava
cancella le mie stesse ossa
Cade la pioggia e tutto casca
e scivolo sull’acqua sporca
Si, ma a te che importa poi
rinfrescati se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca
dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo e
non sa di noi
non sa di noi
non sa di noi
Cade la pioggia e tutto tace
lo vedi sento anch’io la pace
Cade la pioggia e questa pace
è solo acqua sporca e brace
c’è aria fredda intorno a noi
abbracciami se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca
dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo
e dimmi a che serve sperare
se piove e non senti dolore
come questa mia pelle che muore
che cambia colore
che cambia l’odore
Tu dimmi poi che senso ha ora piangere
piangere addosso a me
che non so difendere questa mia brutta pelle
così sporca
tanto sporca
com’è sporca
questa pioggia sporca
si ma tu non difendermi adesso
tu non difendermi adesso
tu non difendermi
piuttosto torna a fango si ma torna
E dimmi che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione non muore
ma cambia colore
tu fammi sperare
che piove e senti pure l’odore
di questa mia pelle che è bianca
e non vuole il colore
non vuole il colore
no..
no..
La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
scrivi tu la fine
io sono pronto
non voglio stare sulla soglia della nostra vita
guardare che è finita
nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
la strada che noi abbiamo fatto insieme
gettando sulla pietra il nostro seme
a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
gocce di pioggia calde sulla sabbia
amore, amore mio
questa passione passata come fame ad un leone
dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
tu non ricordi ma eravamo noi
noi due abbracciati fermi nella pioggia
mentre tutti correvano al riparo
e il nostro amore è polvere da sparo
il tuono è solo un battito di cuore
e il lampo illumina senza rumore
e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
ma scrivi tu la fine
io sono pronto

26 novembre 2007 Posted by | Lyrics, Musica | 1 commento

Hit parade: la classifica della settimana

Luciano Ligabue in testa alla classifica dei cd più venduti della settimana secondo la Fimi Nielsen. In seconda posizione c’è “Gianna Best” di Gianna Nannini, mentre in terza “Dalla pelle al cuore” di Antonello Venditti. Eros Ramazzotti scivola al quarto posto, dal primo della scorsa settimana, ma resta ancora in testa con “Non siamo soli” in quella dei singoli, seguito da Kylie Minogue che risale dal decimo posto con “2 Hearts”. Nelle compilation “High School Musical 2” torna al top ed al quinto posto esordisce lo Zecchino d’oro.
Il brano più scaricato della settimana è Ligabue con ‘Niente paura’, mentre è sesto, grazie alla fiction tv, Rino Gaetano con “Il cielo è sempre più blu”.

Ecco la classifica degli album più venduti dal 16 al 22 novembre (negozi specializzati) e dal 12 al 18 novembre (grande distribuzione):
1) Primo tempo, Ligabue (Warner/Wmi)
2) Gianna best, Gianna Nannini (Polydor/Universal)
3) Dalla Pelle al Cuore, Antonello Venditti (Heinz/Universal)
4) E2, Eros Ramazzotti (Ariola/Sony Bmg)
5) Stonata, Giorgia (Dischi di cioccolata/Sony Bmg)
6) Canzoni nel tempo, Fiorella Mannoia (Durlindana/Sony Bmg)
7) As I Am, Alicia Keys (J Records/Sony Bmg)
8) Taking Chances, Celine Dion (Columbia/Sony Bmg)
9) Mothership, Led Zeppelin (Rhino/Wmi)
10)Red Carpet Massacre, Duran Duran (Epic/Sony)

Ecco la classifica dei singoli:
1) Non siamo soli, Eros Ramazzotti (Ariola/Sony Bmg)
2) 2 Hearts, Kylie Minogue (Capitol/Emi)
3) Vasco Extended Play, Vasco Rossi (Capitol/Emi)
4) Living Darfur, Mattafix (Virgin/Emi)
5) Gimme More, Britney Spears (Zomba/Ricordi/Sony)

Questa infine la classifica delle compilation:
1) High School Musical Vol.2 (Ost)
2) Hot Party Winter 2008 (Universal strategic/Universal Music)
3) M2O Compilation Vol.16 ‘(Time/Self)
4) One Shot 80 Vol. 16 (Universal Strategic/Universal Music)
5) 50 Zecchino d’oro (Zac/Sony)

26 novembre 2007 Posted by | Classifiche, Musica | Lascia un commento

Venditti primo tra gli album di inediti

“Dalla pelle al cuore”, il nuovo disco di Antonello Venditti, entra direttamente al terzo posto della classifica Fimi/Nielsen di oggi.
Considerando che i primi due posti sono occupati da “best of” (al primo posto quello di Ligabue, con due brani inediti, e al secondo posto quello di Gianna Nannini con tre brani inediti), l’album del cantautore romano risulta essere il primo tra gli album di inediti presenti in classifica.
Il disco racchiude nove canzoni scritte da Antonello Venditti e vanta ospiti d’eccezione quali Gato Barbieri al sax e Carlo Verdone alla batteria.

Questa la track list: “Dalla pelle al cuore”, “Piove su Roma”, “Scatole vuote”, “Indimenticabile”, “Giuda”, “Tradimento e perdono”, “La mia religione”, “Regali di Natale”, “Comunisti al sole”.

Il tour di Antonello Venditti inizierà l’8 marzo da Padova.
In scaletta le canzoni del nuovo album “Dalla pelle al cuore” alternati a brani storici e di successo della carriera di Venditti.

Queste le date del tour:
8 marzo Padova Pala Net
13 marzo Conversano (BA) Pala San Giacomo
15 marzo Palermo Palasport
20 marzo Bologna Paladozza
27 marzo Milano DatchForum
29 marzo Torino Mazda Palace
4 e 5 aprile Roma Palalottomatica
10 aprile Mantova Pala Bam
12 aprile Firenze Nelson Mandela Forum
17 aprile Genova Vaillant Palace
19 aprile Pescara Pala Giovanni Paolo II

26 novembre 2007 Posted by | Classifiche, Concerti, Musica, News | Lascia un commento

Ligabue, Primo tempo in vetta alle classifiche

A poco più di una settimana dall’uscita, “LIGABUE – PRIMO TEMPO”, il primo “best of” di Luciano Ligabue in vent’anni di carriera, entra direttamente al primo posto della classifica Fimi/Nielsen ed è già doppio disco di platino.
“Niente Paura”, l’inedito che ha anticipato la pubblicazione del disco è, per la quarta settimana consecutiva, il brano più suonato dalle radio secondo la classifica Music Control.
“LIGABUE – PRIMO TEMPO” ripercorre la storia artistica di Luciano dal disco d’esordio “Ligabue” (1990) a “Buon compleanno Elvis” (1995), e avrà un seguito, il prossimo anno, con l’uscita a maggio del disco “LIGABUE – SECONDO TEMPO” che va da “Su e giù da un palco” (1997) all’ultimo “Nome e Cognome” (2005).
Ogni disco contiene alcuni inediti e un dvd con tutti i videoclip del “Liga”.
In tutto le tracce che compongono “LIGABUE – PRIMO TEMPO” sono 34 (18 tracce audio e 16 videoclip) di cui 24 diverse fra di loro (2 inedite, 16 rimasterizzate e 6 videoclip che non appaiono fra le tracce audio).

Questa la track list di “LIGABUE – PRIMO TEMPO”: “Niente Paura” (2007), “Balliamo sul Mondo” (1990), “Certe Notti” (1995), “Urlando contro il Cielo” (1991), “Vivo morto o X” (1995), “Ho messo via” (1993), “Viva!” (1995), “A che ora è la fine del mondo?” (1994), “Non è tempo per noi” (1990), “Salviamoci la pelle” (1991), “Sogni di r’n’r” (1990), “Libera nos a malo” (1991), “Bambolina e barracuda” (1990), “Hai un momento, Dio?” (1995), “Bar Mario” (1990), “Quella che non sei” (1995), “Lambrusco & Pop Corn” (1991), “Buonanotte all’Italia” (2007).

Questi i videoclip presenti in “LIGABUE – PRIMO TEMPO”: “Balliamo sul Mondo”, “Marlon Brando è sempre lui”, “Non è tempo per noi”, “Libera nos a malo”, “Lambrusco & Pop Corn”, “Sarà un bel souvenir”, “Urlando contro il Cielo”, “Ancora in piedi”, “Ho messo via”, “Lo zoo è qui”, “A che ora è la fine del mondo?”, “Cerca nel cuore”, “Certe Notti”, “Viva!”, “Vivo morto o X”, “Leggero”.

Oggi, inoltre, terminano a Roma i primi 7 dei 14 concerti che hanno registrato il “tutto esaurito” in prevendita (150.000 biglietti venduti): dopo questi 7 concerti a Roma, Ligabue si esibirà per altrettanti concerti al DatchForum di Assago – Milano (il 12,14,15,17,18, 20 e 21 dicembre).
Sul palco, accanto a Ligabue, la sua band, per questo tour, composta da Robby Pellati (batteria), Mel Previte (chitarra) , Max Cottafavi (chitarra), Josè Fiorilli (tastiere) e Antonio Rigo Righetti (basso).
Lo spettacolo, essendo in concomitanza con il suo “best of”, è composto quasi esclusivamente da canzoni che sono state singoli. L’intero allestimento (fra tipologia e numero di fonti luce, contributi video e metratura schermi, composizione dell’impianto audio, sviluppo scenografico in altezza e profondità), nella volontà di festeggiare i 20 anni di attività live di Luciano, risulta essere fra i più imponenti (come produzione indoor) di sempre.

26 novembre 2007 Posted by | Classifiche, Ligabue, Musica | Lascia un commento

Torna Jovanotti

Il 7 dicembre uscirà il nuovo singolo di Lorenzo “Jovanotti” Cherubini, mentre il 18 gennaio 2008 sarà pubblicato il nuovo album. Si tratta dell’undicesimo lavoro in studio per il cantante romano. Il disco è stato registrato tra Cortona, Los Angeles, Milano, Hannover, Berlino e Rio. Ancora nessuna indiscrezione è trapelata sui contenuti del nuovo lavoro dell’eterno dj.

26 novembre 2007 Posted by | Musica, News | Lascia un commento