Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Niente paura by Ligabue: il testo

A parte che gli anni passano per non ripassare più
e il cielo promette di tutto ma resta nascosto li dietro al suo blu
ed anche le donne passano qualcuna anche per di qua
qualcuna ci ha messo un minuto
qualcuna è partita ma non se ne và

Niente paura, niente paura
Niente paura ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura si vede la luna perfino da qui.

A parte che ho ancora il vomito per quello che riescono a dire
Non sò se son peggio le balle oppure le faccie che riescono a fare.
A parte che i sogni passano se uno li fa passare
alcuni li hai sempre difesi altri hai dovuto vederli finire

Niente paura, niente paura
Niente paura ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura si vede la luna perfino da qui.

Tira sempre un vento che non cambia niente
mentre cambia tutto sembra aria di tempesta.
Senti un pò che vento forse cambia niente
certo e cambia tutto sembra aria bella fresca.

A parte che i tempi stringono e tu li vorresti allargare
e intanto si allarga la nebbia e avresti potuto vivere al mare.
Ed anche le stelle cadono alcune sia fuori che dentro
per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento.

Niente paura, niente paura
Niente paura ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura si vede la luna perfino da qui.

Niente paura, niente paura.

27 ottobre 2007 Posted by | Ligabue, Lyrics, Musica | 7 commenti

Patti ha festeggiato Tony Cairoli

Oltre tremila tifosi, assiepati su una collinetta, hanno festeggiato il campione del mondo di MX2 Tony Cairoli nel corso del Gran Galà di motocross organizzato dalla Soleventi e dal Winner Motor Team. Il giovane pilota pattese, che a distanza di due anni ha rivinto il titolo mondiale, si è esibito, entusiasmando, nella nuova pista “222 Motocross Park” (222 è il numero di gara della moto di Cairoli) realizzata a Patti, in contrada Maddalena, in un’area a ridosso del torrente Timeto, dove, fino a poco tempo fa, c’era una discarica abusiva a cielo aperto. E’ stato questo il regalo che il campione ha voluto fare alla sua città nel giorno in cui Patti ha celebrato le sue imprese. La pista è stata realizzata grazie all’impegno del Winner Motor Team.
Spero – ha detto Tony Cairoli – che questa possa essere la prima di una serie di strutture che vengano costruite in Sicilia per consentire ai tanti appassionati di migliorarsi”. Il campione del mondo utilizzerà la pista, realizzata a poche centinaia di metri dalla casa dove vive la sua famiglia, per gli allenamenti, ma indosserà anche i panni dell’allenatore. “Oltre a svolgere le mie sessioni di allenamento – ha detto – allenerò i piccoli iscritti al nostro club. Voglio fare qualcosa di concreto per questo sport e soprattutto per la mia terra, a cui sono molto legato. Sono orgoglioso di essere siciliano e mi auguro di veder crescere in questa pista, che anch’io ho contribuito a far nascere, un altro campione del mondo”.

27 ottobre 2007 Posted by | Eventi, News, Sicilia, Spettacoli, Sport | 1 commento

Ligabue, Niente paura

S’intitola “Niente paura” la nuova canzone di Luciano Ligabue, in radio dal 26 ottobre, e con “Buonanotte all’Italia” è uno dei due brani inediti contenuti nel disco “LIGABUE – PRIMO TEMPO”, il primo “best of” dell’artista in vent’anni di carriera, in uscita il 16 novembre, che avrà un seguito il prossimo anno con l’uscita a maggio del disco “LIGABUE – SECONDO TEMPO” (con altri brani inediti).
“LIGABUE – PRIMO TEMPO” ripercorre la storia artistica di Luciano dal disco d’esordio “Ligabue” (1990) a “Buon compleanno Elvis” (1995), mentre “LIGABUE – SECONDO TEMPO” va da “Su e giù da un palco” (1997) all’ultimo “Nome e Cognome” (2005).
Ogni disco contiene alcuni inediti e un dvd con tutti i videoclip del “Liga”. Ma soprattutto in ogni disco tutti i brani del passato di Ligabue sono stati riportati a nuova vita grazie alla sapiente masterizzazione di Ted Jensen (tra i migliori tecnici al mondo di mastering) allo Sterling Studios di New York.
Tra cd audio e videoclip, nei due dischi che compongono il “best of” di Ligabue sono racchiusi tutti i singoli usciti fino ad oggi. In tutto le tracce che compongono “LIGABUE – PRIMO TEMPO” sono 34 (18 tracce audio e 16 videoclip) di cui 24 diverse fra di loro (2 inedite, 16 rimasterizzate e 6 videoclip che non appaiono fra le tracce audio).
Prodotto da Claudio Maioli per Zoo Aperto , “LIGABUE – PRIMO TEMPO” vanta la firma di Corrado Rustici nella produzione artistica dei due brani inediti “Niente Paura”e “Buonanotte all’Italia”. Rustici, per la prima volta al fianco di Ligabue, ha anche suonato e collaborato agli arrangiamenti delle due canzoni.

Alcuni brani della track list di “LIGABUE – PRIMO TEMPO”: “Niente Paura” (2007), “Balliamo sul Mondo” (1990), “Certe Notti” (1995), “Urlando contro il Cielo” (1991), “Ho messo via” (1993), “Viva!” (1995), “Non è tempo per noi” (1990), “Libera nos a malo” (1991), “Bambolina e barracuda” (1990), “Bar Mario” (1990), “Quella che non sei” (1995), “Lambrusco & Pop Corn” (1991), “Buonanotte all’Italia” (2007).

Alcuni videoclip presenti in “LIGABUE – PRIMO TEMPO”: “Marlon Brando è sempre lui”, “Libera nos a malo”, “Sarà un bel souvenir”, “Ancora in piedi”, “A che ora è la fine del mondo?”, “Cerca nel cuore”, “Viva!”, “Leggero”.

Il video di “Niente paura” (dal 5 novembre in rotazione sui canali musicali) è stato girato da Romana Meggiolaro a Londra.
Le immagini raccontano momenti di vita di persone diverse tra loro, alcune incappucciate, quasi volessero nascondersi da qualcosa o semplicemente avessero paura di volersi mostrare agli altri. Nella seconda parte del video, le persone incappucciate si scoprono quasi con un gesto liberatorio.
I 7 concerti che Ligabue terrà al Palalottomatica di Roma (dal 17 al 26 novembre) e i 7 concerti che terrà al DatchForum di Assago – Milano (dal 12 al 21 dicembre) sono già un evento: perchè mai un artista aveva suonato per 7 volte in 10 giorni nella stessa città, in palasport come il Palottomatica o il DatchForum, e perchè sono stati venduti i 150.000 biglietti disponibili. Tutto esaurito in prevendita, dunque, per questi 14 concerti che sanciscono il ritorno sul palco di Ligabue (dopo il “Nome e Cognome/Tour 2006, iniziato nei club, proseguito nei palasport e negli stadi e terminato nei teatri con grande successo di pubblico e di critica).

25 ottobre 2007 Posted by | Ligabue, Musica, News | 1 commento

Ecco le giacche GPS

Costano 250 sterline (circa 360 euro) e permettono di localizzare chi le indossa in qualsiasi angolo del mondo, con uno scarto di 4 metri: le prime giacche gps sono state presentate questa settimana in Gran Bretagna e promettono di riscuotere un grandissimo successo tra i genitori di ragazzi in età scolare, preoccupati di sapere a tutti i costi dove si trovano i loro figli.
La ditta che le confeziona, la Blade Runner di Romford, nell’Essex, produce anche divise per polizia e servizi di sicurezza e nei mesi scorsi aveva già lanciato sul mercato felpe con il cappuccio e divise scolastiche foderate in Kevlar, in modo da proteggere i ragazzi «dal rischio di venire accoltellati da un coetaneo». Ora i genitori ansiosi, per 80 sterline (115 euro) in più potranno dotare anche il giaccone GPS di fodera in Kevlar.
Dopo aver fatto l’investimento iniziale per l’acquisto dell’indumento, imparare ad utilizzarlo è estremamente semplice: il sistema satellitare, per il quale bisogna pagare 15 euro al mese, è collegato ad un sito web al quale il genitore può accedere tramite una password e da dove può monitorare i movimenti del figlio. Ogni 10 secondi il sistema aggiorna la posizione del ragazzo, comunicando al computer le sue coordinate, visualizzabili poi sulla mappa satellitare di Google Earth.
Per restare continuamente aggiornati non è nemmeno necessario trascorrere l’intera giornata davanti al computer: il genitore può infatti impostare il sistema affinché invii tutte le comunicazioni per sms sul cellulare o per e-mail da leggere su un palmare o Blackberry. Il genitore può inoltre scegliere di essere avvertito soltanto nel caso che il figlio oltrepassi un certo limite – quello del cortile della scuola, per esempio – o che non rispetti il coprifuoco standosene in giro anche nelle ore in cui non gli è concesso.
Anche per il ragazzo l’utilizzo è molto semplice: la piccola trasmittente con batteria ricaricabile e autonomia di 15 ore si infila in una taschina nell’interno della giacca, completa di porta-iPod e realizzata in uno stile in grado d soddisfare anche gli adolescenti più attenti alla moda.

25 ottobre 2007 Posted by | Curiosità, News | Lascia un commento

Eros Ramazzotti, esce il nuovo album

Da domani sarà in vendita nei negozi il nuovo album di EROS RAMAZZOTTI dal titolo “e2”.
Prodotto da Eros, con Claudio Guidetti, “e2” è un album doppio e raccoglie il meglio della produzione artistica di EROS RAMAZZOTTI: il primo disco contiene 4 inediti e 14 hit in versione originale rimasterizzate, il secondo disco comprende 17 hit rivisitate da grandi artisti del panorama musicale italiano e internazionale.
Oltre alla versione standard di “e2”, sarà in commercio anche la limited edition in formato digipack che contiene, oltre ai 2 cd, 1 dvd con i migliori videoclip di Eros (La luce buona delle stelle, Se bastasse una canzone, Cose della vita, Un’altra te, Più bella cosa, Stella gemella, L’Aurora, Cose della vita/Can’t stop thinking of you, L’ombra del gigante, Solo ieri, I belong to you/il ritmo della passione, Bambino nel tempo).

Questa la track list di “e2”:

Disco 1
Non siamo soli (duetto con Ricky Martin) – BRANO INEDITO
Terra promessa
Una storia importante – REMIX
Un cuore con le ali
Adesso tu
Se bastasse una canzone
Cose della vita (Can’t stop Thinking of you) – duetto con Tina Turner
Un’altra te
Favola
L’Aurora
Più bella cosa
Più che puoi – duetto con Cher
Non ti prometto niente
I Belong to you (Il ritmo della passione) – duetto con Anastacia
La nostra vita
Ci parliamo da grandi – BRANO INEDITO (prodotto da Guy Chambers & Richard Flack)
Dove si nascondono gli angeli – BRANO INEDITO
Il tempo tra di noi – BRANO INEDITO

Disco 2
Adesso tu (con GiaN piero Reverberi & London Session Orchestra)
Cose che ho visto (prodotto da Michele Canova Iorfida)
Musica è (con GiaN piero Reverberi & London Session Orchestra)
Dolce Barbara (featuring Dado Moroni)
Taxi Story (featuring Jon Spencer)
Cose della vita (prodotto da John Shanks)
L’Aurora (prodotto da Wyclef Jean)
Più bella cosa (prodotto da John Shanks)
Dove c’è musica (featuring Steve Vai)
E ancor mi chiedo (con GiaN piero Reverberi & London Session Orchestra)
Fuoco nel fuoco (featuring Carlos Santana)
L’ombra del gigante (prodotto da Pat Leonard)
Il buio ha i tuoi occhi (featuring Rhythm del mundo)
Un attimo di pace (featuring Take 6)
Un’emozione per sempre (featuring The Chieftains)
Solo ieri (con GiaN piero Reverberi & London Session Orchestra)
Esta pasando noviembre (featuring Amaia from La Oreja de Van Gogh)

25 ottobre 2007 Posted by | Musica, News | 2 commenti

I Tre Allegri ragazzi Morti ritornano on the road

Reduci dal successo ottenuto in terra d’Albione al The Italian Job, il minifestival dedicato al rock made in Italy, organizzato gli scorsi 4 e 5 ottobre da Virus Concerti al Barfly di Londra, i Tre Allegri ragazzi Morti ritornano on the road per una serie di concerti che li vedrà on stage fino a fine d’anno.
Il successo ottenuto dal trio mascherato più famoso dell’indie rock nazionale, di fronte ad un pubblico esigente come quello inglese e nonostante l’ostacolo della lingua, dimostra, ancora una volta, l’enorme potenziale live di una delle band più travolgenti in circolazione.
Archiviata l’esperienza londinese, Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni, rispettivamente voce/chitarra, basso e batteria, ritornano on stage con il fortunato tour de “La Seconda Rivoluzione Sessuale”, ultima release della band.
Il 26 ottobre i Tarm saranno all’Hiroshima Mon Amour per La notte della Tempesta, serata dedicata alle band della label di cui sono proprietari, il 31 dello stesso mese toccheranno Cagliari, esibendosi all’Extra (ex Transilvania). Il mese di novembre si aprirà, domenica 11, con la data dell’Extra Cinemusic di Recanati (MC), il 17 saranno al Rolling Stone di Milano (per la seconda data del festival Notte della Tempesta), il 24 all’Iroko di Salerno e il 30 al Latte + di Brescia.
Confermate tre date anche a dicembre: il 12 al Deposito Giordani di Pordenone (per la terza data del festival Notte della Tempesta), il 13 al Circolo degli Artisti di Roma e il 22 al CS Rivolta di Marghera (VE).

Tour Dates:
26 ottobre – Torino @ Hiroshima mon amour (LA NOTTE DELLA TEMPESTA)
31 ottobre – Cagliari @ Extra (ex Transilvania)
10 novembre – Recanati (MC) @ Extra Cinemusic
17 novembre – Milano @ Rolling Stone (LA NOTTE DELLA TEMPESTA)
24 novembre – Salerno @ Iroko
30 dicembre – Brescia @ Latte+
07 dicembre – Pordenone @ Deposito Giordani (LA NOTTE DELLA TEMPESTA)
13 dicembre – Roma @ Circolo degli Artisti
22 dicembre – Marghera (VE) @ CS Rivolta

24 ottobre 2007 Posted by | Concerti, Italia, Musica, News, Spettacoli | Lascia un commento

Ligabue, nuovo singolo “Niente paura”

Tutto esaurito in prevendita, con oltre 150.000 biglietti venduti, per i 7 concerti che Luciano Ligabue terrà al Palalottomatica di Roma (dal 17 al 26 novembre) e per i 7 concerti che terrà al DatchForum di Assago – Milano (dal 12 al 21 dicembre).
Firmati da Riservarossa (produzione) e da Friends & Partners (organizzazione), questi 14 concerti sanciscono il ritorno sul palco di Ligabue (dopo il “Nome e Cognome/Tour 2006, iniziato nei club, proseguito nei palasport e negli stadi e terminato nei teatri con grande successo di pubblico e di critica).
Oltre a questo imperdibile evento musicale (mai un artista aveva suonato 7 volte in 10 giorni nella stessa città in palasport come il Palalottomatica o il DatchForum), l’altra ghiotta notizia per i fan del “Liga” è l’uscita del suo primo “Best of” in venti anni di carriera, diviso in due dischi.
Il primo disco (intitolato LIGABUE – PRIMO TEMPO) uscirà a novembre e ripercorrerà la storia artistica di Luciano da “Ligabue” (1990) a “Buon compleanno Elvis” (1995), mentre il secondo disco (intitolato LIGABUE – SECONDO TEMPO) uscirà nel maggio 2008 e ripercorrerà la storia artistica del rocker di Correggio da “Su e giù da un palco” (1997) a “Nome e Cognome” (2005).
Pubblicati da Warner Music Italy, entrambi saranno arricchiti da due brani inediti (prodotti da Fabrizio Barbacci e da Corrado Rustici) e conterranno un dvd con tutti i videoclip della carriera artistica di Luciano Ligabue.
E l’attesa per l’ascolto dei nuovi brani del rocker di Correggio cresce sempre di più ogni giorno (come risulta dal sito www.ligachannel.com). Dal 26 ottobre inizierà la programmazione radiofonica di “Niente paura” (a cui seguirà quella televisiva del relativo video), uno dei due brani inediti contenuti in LIGABUE – PRIMO TEMPO (l’altro è quel “Buonanotte all’Italia” il cui testo è ancora top secret).

22 ottobre 2007 Posted by | Concerti, Eventi, Informazione, Ligabue, Musica, News, Radio, Spettacoli | Lascia un commento

Gran Galà di Motocross per Tony Cairoli

Si svolgerà venerdì 26 ottobre a Patti il Gran Galà di motociclismo “per Tony Cairoli”. L’appuntamento è organizzato dal Comune di Patti, in collaborazione con la Soleventi ed il Winner Motor Team.
La festa in onore del campione del mondo di MX2 prevede, alle ore 18,30, l’inaugurazione della nuova pista di motocross “222 motocross Park” in contrada Maddalena. Dopo il taglio del nastro Tony Cairoli si esibirà in sella alla moto che lo ha portato in cima al tetto del mondo. La festa continuerà dalle ore 21 al Palazzetto dello sport di Case Nuove Russo dove, con lo speaker ufficiale di Sport Italia, Fabio Momina, sarà ripercorsa la trionfale stagione del campione pattese attraverso le immagini ed il racconto dei protagonisti. Saranno presenti a Patti per festeggiare Cairoli, i piloti David Philippaerts (MX1), Alessio Chiodi (MX1), Davide Guarneri (MX2), Matteo Bonini (MX2) e Cristian Beggi (MX3).
Nel corso della serata saranno distribuiti gadgets ed al termine si danzerà al ritmo della musica dance mixata dal dj Gianluca Mannino.
La manifestazione – ha spiegato Beppe Forzano della Winner Motor Team – ha come fine, oltre all’inaugurazione della pista di cross e mini cross per bambini dai 3 anni in su, quello di promuovere la disciplina del motocross, educando i giovani ad un rigore psico-fisico, affinché crei un volano per una partecipazione sempre più ampia verso questo sport e diversificando quindi l’offerta di attività sportive nel nostro territorio. Il nostro obiettivo primario – ha concluso Forzano – è quello di guidare attraverso questa disciplina i giovani verso una educazione dei sentimenti, che li aiuti nel gestire in modo equilibrato le loro emozioni”.

21 ottobre 2007 Posted by | Eventi, Italia, News, Sicilia, Spettacoli, Sport | 2 commenti

Pacifico firma un brano per Bocelli

Dopo aver scritto per Fiorella Mannoia, Samuele Bersani, Adriano Celentano, Raf e altri artisti (tra cui Gianna Nannini, con la quale ha scritto una canzone di successo come “Sei nell’anima”), PACIFICO (all’anagrafe Gino De Crescenzo) si conferma uno degli autori più richiesti nel panorama musicale italiano.
È sua, infatti, la paternità del testo di “Bellissime stelle”, brano contenuto nel nuovo disco di Andrea Bocelli. Sono firmati da Pacifico anche alcuni brani (testo di “Qualcosa di te” e testo/musica di “E nel mio cuore”) del nuovo disco di Ornella Vanoni e il brano inedito (testo/musica di “Stringimi le mani”) di Gianni Morandi contenuto nel suo nuovo best.
Ma se la veste del Pacifico-autore non finisce qui (entro la fine dell’anno ci saranno altre sorprese), quella del Pacifico-cantautore sta invece imboccando la strada del quarto disco (dopo “Pacifico”, uscito nel 2001, “Musica leggera”, uscito nel 2004, e “Dolci frutti tropicali”, uscito nel 2006), che sarà pubblicato nella primavera del 2008.

17 ottobre 2007 Posted by | Musica, News | Lascia un commento

Mario Biondi & The Duke Orkestra in concerto

Il palcoscenico del Teatro Ventaglio Smeraldo di Milano (Piazza XXV Aprile, 10) ospiterà martedì 23 e mercoledì 24 ottobre due concerti di Mario Biondi, due occasioni irripetibili in cui ascoltare la voce di Mario Biondi accompagnato dai maestri d’orchestra della The Duke Orkestra diretta dal Maestro Beppe Vessicchio.
I due concerti al Teatro Ventaglio Smeraldo di Milano saranno l’occasione per il pubblico milanese di ascoltare la voce rivelazione dell’anno: Mario Biondi, artefice del ritorno ai vertici delle classifiche italiane della musica jazz e del soul che ha appena ricevuto il “Premio Mia Martini rivelazione 2007”, e di essere spettatori della registrazione del suo primo cd live di prossima pubblicazione.
Queste due tappe milanesi chiudono il lungo tour estivo (organizzato dall’agenzia Live Tour s.r.l.) che ha portato Biondi in giro per tutta la penisola a seguito dell’uscita dell’album del crooner siciliano “Handful of Soul” (Schema Records) pubblicato nell’ottobre 2006 con grande successo di pubblico e critica.
Commentare la mia prima tournèe ufficiale non è facile, visto che sono stati mesi densi di avvenimenti straordinari”. – racconta Mario Biondi – “La possibilità che mi è stata data da Live Tour di esibirmi con un’orchestra di 25 elementi, ha rappresentato per me una grande occasione artistica e insieme una sfida che ha richiesto tutto il mio impegno per portarla al pubblico nel modo giusto. I più penseranno che il nostro spettacolo sia stato studiato a lungo e preparato nei dettagli con mesi di lavoro…. invece no, abbiamo davvero sfidato noi stessi mettendo insieme l’orchestra i brani, le prove, le scene, le luci e la regia in pochi giorni. Questo ovviamente è stato possibile, grazie alla professionalità di tutte le persone che hanno lavorato al tour e che non si sono risparmiate, con il desiderio di creare uno spettacolo bello che tutti noi desideravamo. Abbiamo lavorato in posti straordinari, come lo Sferisterio di Macerata o Piazza del Duomo a Spoleto, che ci hanno regalato delle emozioni uniche, ma la cosa che a me è rimasta nel cuore più di tutte è stata incontrare la gente, con il suo calore e la sua passione per la musica, perché senza un pubblico attento e caloroso, come quello che ci ha seguito durante l’estate, ora non potremmo essere tanto soddisfatti del lavoro svolto. Io vengo dal live, per me un disco è il modo per arrivare alle persone ed incontrarle, come spero accadrà nuovamente da gennaio con il tour invernale“.
Mario Biondi sarà accompagnato sul palco anche per questa occasione da musicisti d’eccezione a partire da High Five Quintet, una delle realtà più stimate nel mondo del jazz europeo formata da musicisti come: Luca Mannutza (piano), Fabrizio Bosso (tromba e filocorno), Daniele Scannapieco (sassofono tenore e flauto), Pietro Ciancaglini (contrabbasso) e Lorenzo Tucci (batteria). Sul palco insieme a Mario Biondi e High Five Quintet una orchestra di archi (a cui si aggiungono arpa e vibrafono) guidati dal Maestro Beppe Vessicchio e pronti ad arricchire con arrangiamenti ad hoc alcuni brani dell’album originariamente composti proprio per orchestra.
Le scenografie degli spettacoli sono di Maria Chiara Castelli, il light design è curato da Marco Macrini e le proiezioni video sono di Cristina Ridini.

16 ottobre 2007 Posted by | Concerti, Musica, News | 2 commenti