Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Nei “fermo immagine” vince Sharon Stone

L’accavallamento di gambe più celebre di Hollywood è senza dubbio quello di Sharon Stone in Basic Instinct. Ma la famosa scena dell’interrogatorio, nella quale la bionda attrice stuzzica Michael Douglas mostrandogli che «sotto il vestito, niente», è risultata essere anche la più «stoppata» di tutti i tempi, nel senso che ogni volta che si guarda il film, il dito malandrino finisce inevitabilmente sul tasto «pause» del telecomando, per cercare di immortalare ogni, piccantissimo, fotogramma di quel momento, ormai entrato di diritto nell’immaginario collettivo, soprattutto maschile.
La bollente strategia di seduzione della Stone si è, infatti, piazzata al primo posto, con il 20% dei consensi, nella speciale classifica commissionata dalla “Freeview Playback” per il lancio di un nuovo servizio di registrazioni, che ha raccolto i pareri di 1500 telespettatori inglesi.
In seconda posizione, troviamo, invece, il controverso gol di Geoff Hurst nella finale dei Campionati del Mondo del 1966 che, secondo molti, non avrebbe oltrepassato la linea di porta.
Quel fermo-immagine è stato votato dal 14% delle persone, mentre il 12% ha scelto una sequenza della celebre sit-com «Only Fools and Horses», quando il protagonista, Derek “Del Boy” Trotter, cade in una botola. Staccato di un nonnulla, con l’11% dei voti, troviamo poi Diego Maradona e la sua «mano de Dios», altro gol mondiale passato alla storia perché frutto di un tocco di mano tanto evidente quanto non sanzionato, che sancì la sconfitta dell’Inghilterra ai campionati del 1986 (e che da queste parti non hanno ancora, ovviamente, dimenticato), mentre la quinta piazza e 10% dei consensi vanno al fotogramma dell’uovo che colpisce il vice Primo Ministro John Prescott nello scontro con un agricoltore del 2001 (finito poi con una zuffa, scatenata dallo stesso uomo politico).

6 giugno 2007 Posted by | Cinema, Curiosità | Lascia un commento

E’ Vasco Rossi il re dell’estate 2007

L’estate 2007 sarà ricca di musica e di ospiti internazionali e italiani. Si inizia con l’Heineken Jammin’ Festival (al via il 14 giugno) che culminerà con la prima data del tour di Vasco Rossi il 17 giugno. E ancora George Michael è tra gli artisti del Summer Festival di Lucca (dall’8 luglio) e MIKA il 19 luglio è la star dell’Italia Wave Love Festival. Battiato chiude con Ivan Segreto e i Subsonica il Traffic Torino Festival il 14 luglio.

JAMMIN’ FESTIVAL Dal 14 al 17 giugno
L’Heineken Jammin’ Festival dopo 9 edizioni a Imola, si sposta a Venezia. Sede della manifestazione il Parco San Giuliano, 750mila metri quadri nel comune di Mestre. Una sessantina i concerti in programma. Nei quattro giorni (è la prima volta che la manifestazione ha questa durata) si esibiranno anche i vincitori dell’Heineken Jammin’ Festival Contest 2007. I nomi di attrazione sono comunque Iron Maiden (14 giugno, 21,30), Pearl Jam (15), Smashing Pumpkins e Aerosmith (16) e Vasco Rossi (17) che dal Parco San Giuliano debutterà col suo tour.

FESTIVAL VILLA ARCONATI dal 26 giugno al 25 luglio
Giunto alla sua 19esima edizione il Festival propone le nuove correnti musicali, non solo del jazz; dalle più libertarie ed anarchiche di Stefano Bollani, a quelle creative ed internazionali di Pat Metheny e Brad Meldahu, in grado di creare nuovi mondi sonori, da quelle “riattuali” (Mario Biondi) a quelle, almeno in un caso, frutto dell’incontro tra Paolo Fresu e Antonello Salis, impegnati a dialogare con la musica popolare degli ottoni della Kocani Orkestra. Musica popolare che realizza il suo massimo con i Tinariwen, tuareg del Mali (e con il loro concerto dedicato alla sacralità dell’acqua) e con il repertorio della nuova canzone italiana di Simone Cristicchi e quello della grande canzone brasiliana, rivissuta da Fiorella Mannoia); Brasile, in qualche modo, citato anche dalla musica di Henri Salvador. E ancora Damien Rice e i Pet Shop Boys.

ROMAROCK FESTIVAL Dal 30 giugno al 27 luglio
La kermesse musicale estiva porterà le star della musica internazionale all’Ippodromo delle Capannelle della Capitale. Un programma ricco di grandi nomi italiani e stranieri, tra cui il 3 luglio l’esibizione di Peter Gabriel, leader e fondatore della storica band britannica Genesis. Il 2 luglio, invece, è in programma il concerto dei Placebo. Anche i concerti dei Finley (13 luglio) e di Avril Lavigne, rock-star statunitense di origine canadese che si esibirà il 18 luglio. Il 20 luglio lo show di Robert Plant, rock-star britannica e cantante dei Led Zeppelin. Non mancheranno i nomi della musica italiana: il 30 giugno dal concerto di Daniele Silvestri. Il 4 luglio, invece, sul palco dell’Ippodromo della Capannelle si esibirà il gruppo Le Vibrazioni. Il 27 luglio, invece, toccherà agli Avion Travel. Infoline: http://www.romarockfestival.it
Mario Biondi (foto Cifarelli)

ISOLA D’ELBA JAZZ FESTIVAL Dal 3 al 7 luglio
Gli spettacoli (tutti ad ingresso libero – inizio ore 21.45) si terranno presso la Piazza della Chiesa di Marciana Marina e vedranno come protagonisti: il 3 luglio Gino Paoli accompagnato da Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto per una rivisitazione in chiave Jazz dei suoi grandi successi; il 4 luglio il compositore e pianista Giovanni Allevi; il 5 luglio Nick the Night fly & the Montecarlo Nights Orchestra che rileggeranno per Elba Jazz il repertorio dei Beatles in chiave swing; il 6 luglio la voce del siciliano Mario Biondi e, infine, il 7 luglio la classe di Sergio Cammariere. Infoline: http://www.elbajazz.it

MOON-TALE FESTIVAL Dal 7 al 21 luglio
Il Moon-Tale Festival si svolgerà a Luglio nel parco naturale dell’Aringhese a Montale. Una location suggestiva che ospiterà l’11 Luglio Daniele Silvestri, il 20 Luglio Federico Zampaglione e i suoi Tiromancino, attesissima per il 18 Luglio anche la toscana Irene Grandi che presenterà il suo nuovo album. Un trittico d’eccezione con Max Gazzè, Paola Turci e Marina Rei che farà da apripista sabato 7 luglio. Infoline: http://www.moontalefestival.it

FESTIVAL D’ESTATE AL TEATRO DEL VITTORIALE Dall’8 luglio al 18 agosto
Non mancheranno le star della musica al Teatro del Vittoriale di Gardone Riviera sul Lago di Garda. Tra teatro, musica e danza si apre l’8 luglio con una serata incentrata su “La figlia di Iorio” di D’Annunzio e Alberto Franchetti. La musica sarà protagonista dall’11 luglio con Chick Corea e Gary Burton, il 16 luglio concerto speciale di L’Aura con Rufus Wainwright, il 21 luglio vedrà l’esibizione al pianoforte di Giovanni Allevi, il 26 luglio prende il via il tour estivo dei Pooh. Infine il 3 agosto si esibirà l’Orchestra sinfonica giovanile dell’Hampshire Country di 98 elementi.

SUMMER FESTIVAL DI LUCCA Dall’8 al 28 luglio
Quest’anno, per festeggiare i 10 anni della manifestazione un calendario con grandi esclusive solo per Lucca come i concerti di Norah Jones, Josse Stone, Steely Dan, e poi ancora George Michael, che sarà in Italia con 3 spettacoli e proprio (dopo Padova e prima di Roma) allo Stadio Porta Elisa allestirà il suo 25live tour, Elton John accompagnato dalla sua band per l’unico appuntamento italiano, la sensibilità artistica di Elisa, la prima data del tour italiano di Ricky Martin e John Legend, l’astro nascente della musica black, la classe e la splendida voce di Dionne Warwick ed un graditissimo ritorno Ms Lauryn Hill. L’edizione prenderà il via l’8 luglio con Tormento, una serata gratuita, speciale all’insegna della musica hip hop e soul.

TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL Dall’11 al 14 luglio
Saranno i Subsonica gli ospiti a sorpresa nella serata conclusiva della quarta edizione del Traffic Torino Festival. La band torinese salirà sul Palco della Pellerina sabato 14 luglio su invito di Franco Battiato (che aveva già voluto con sé Antony & The Johnsons) durante un happening intitolato dallo stesso Battiato “Ampie vedute nel vuoto”, ad aprire il quale è stato chiamato il cantautore siciliano di “Ampia” Ivan Segreto. La serata inaugurale si terrà mercoledì 11 luglio al Parco della Pellerina, dove andrà in scena lo spettacolo/concerto “Berlin”di Lou Reed. La manifestazione proseguirà quindi il 12, il 13 e il 14 luglio, sempre al Parco della Pellerina, col trittico dance formato da Daft Punk, Lcd Soundsystem e Who made Who (giovedì 12 luglio) e il Britpop di Artric Monkeys, The Coral e Art Brut (venerdì 13 luglio).

ITALIA WAVE LOVE FESTIVAL Dal 17 al 22 luglio
Dopo 20 anni Arezzo Wave si trasferisce a Firenze (in un’area di 15 ettari vicino a Sesto Fiorentino) e punta a diventare uno dei più grandi festival europei. Cast di prim’ordine: ci saranno Scissor Sisters, MIKA, Vinicio Capossela, Carmen Consoli, Avion Travel, Casino Royale. E poi Bob Geldof e lo spettacolo, portato al festival dalla Fondazione De Andrè, dell’associazione Axè e realizzato con i ragazzi di strada brasiliani. Alla sei giorni di Sesto Fiorentino, dove sono attese 300mila persone, sono previsti 260 spettacoli, eventi, workshop.

6 giugno 2007 Posted by | Concerti, Eventi, Musica, Spettacoli, Vasco Rossi | Lascia un commento