Notizie per passione

Giornalisti o edicolanti?

Nuoto: Pellegrini già cancellata

Federica Pellegrini non riesce a confermare l’ottima prestazione della semifinale nella 200 sl, che aveva fatto registrare il nuovo record del mondo. Nella finale non va oltre il bronzo, schiacciata dalla francese Laure Manaudou che ha vinto l’oro facendo registrare il nuovo record mondiale in 1’55″52. Seconda la tedesca Annika Lurz che a sua volta migliora il precedente record dall’atleta veneziana, nuotando in 1’55″68.

La stella di questi Mondiali australiani, Laure Manaudou, già vincitrice dei 400 sl, ha offuscato Federica Pellegrini anche nei 200. La francese non solo ha conquistato l’oro, ma ha pure frantumato il record del mondo fatto registrare solo 24 ore prima dalla veneziana, abbassandolo di quasi un secondo, da 1’56″47 a 1’55″52. La Pellegrini non è mai stata in gara, ha dovuto rincorrere la Manaudou fin dalla prima vasca, per poi crollare nelle ultime due, chiudendo in 1’56″97, quando invece la francesina ha letteralmente messo il turbo. L’unica atleta in grado di tenere il ritmo è stata la tedesca Annika Lurz che in 1’55″68 ha vinto l’argento ed ha ulteriormente abbassato il record della veneziana.

L’unico rammarico per la 18enne veneta è quello di aver speso troppo nella semifinale per poi arrivare troppo contratta in finale, con il peso del favore del pronostico dopo il record del mondo che si è dimostrato un fuoco di paglia, come lei stessa comunque ha ammesso. Resta comunque il fatto di essere entrata, seppur per poco, nella storia oltre che aver, per l’ennesima volta, dimostrato di essere un’atleta di grande talento, ed essendo giovanissima avrà occasione per migliorare il bronzo che comunque le fa onore. “Chapeau” alla Manaudou che si dimostra la vera erede di Franzisca Van Almsick, e non solo per la bellezza, ma anche per la classe in acqua e per la duttilità (sa nuotare ad alto livello tutti gli stili). Speriamo Magnini possa regalarci un metallo più prezioso nei 100 sl di giovedì mattina.

28 marzo 2007 Posted by | Italia, News, Sport | Lascia un commento

Nuoto: Federica da record

Straordinaria impresa di Federica Pellegrini ai Mondiali di nuoto. A Melbourne, l’atleta veneta ha siglato il nuovo record del mondo nella semifinale dei 200 stile libero con il tempo di 1’56″47. Una gara incredibile per l’azzurra che, dopo essere rimasta alle spalle della tedesca Lurz per i primo 100 metri, è uscita di prepotenza nella seconda metà gara ed è volata al successo. Per lei 17 centesimi meglio del precedente limite di Franziska Van Almsick, stabilito nel 2002 a Berlino.  Si tratta del secondo record mondiale nella storia compiuto da una nuotatrice italiana: la prima fu Novella Calligaris negli 800 sl a Belgrado 1973. Il primato italiano di Federica, che risaliva a due anni fa, 1’57″92, è stato letteralmente cancellato.  La finale, nella quale la Pellegrini diventa la favorita numero uno, sarà mercoledì 28 marzo.

Federica, con il suo record, ha scritto, nell’acqua di Melbourne, un pezzetto di storia che resterà lì, negli annali nel nuoto italiano e mondiale, a ricordare quell’impresa giunta nella “gara maestra”, 200 metri stile libero che sanciscono l’entrata nell’olimpo dei nuotatori.

27 marzo 2007 Posted by | Eventi, Informazione, Italia, News, Sport | Lascia un commento

Torna “L’allenatore nel pallone”

Si vociferava da diverso tempo, ma adesso è ufficiale. Sarà girato il sequel de “L’allenatore nel pallone 2”. A darne comunicazione è lo stesso Lino Banfi nel suo blog. Le riprese prenderanno il via nella prossima estate ed il film sarà nelle sale italiane a Natale 2007.

Il secondo episodio sarà diretto ancora una volta da Sergio Martino”.

La pellicola racconterà il calcio di oggi, con i suoi problemi e la triste realtà di uno sport divenuto privo di ogni valore, succube di interessi puramente commerciali.

Si tratta di una scommessa, che speriamo, Banfi vinca, in quanto è ancora viva la delusione per il sequel di “Eccezzziunale veramente…” non all’altezza dell’originale.

Queste le parole con cui Lino Banfi ha ufficializzato la notizia nel suo blog: “Cari raghezzi, vi do una notizia ufficièle che più ufficièle c’è solo un generèle.
Il ritorno di Oronzo Canà ci sarà. Lo gireremo la prossima estate e sarà nelle sale a Natale 2007. Già abbiamo l’ok di moltissimi giocatori e allenatori della serie A.
A proposito, se mi volete dare una mano, aiutatemi a cercare qualcuno che assomigli a Luciano Moggi. Però deve essere uguèle uguèle, spiccichèto insomma. Fatemi sapere.”
 

27 marzo 2007 Posted by | Cinema, Film, Informazione, Italia, News | 3 commenti

Vasco Rossi al San Filippo

Sold out per l’unica tappa siciliana del re del rock italiano. Vasco Rossi sarà a Messina il 7 luglio prossimo in una delle date del breve, ma intenso, tour. Doveva essere l’unico concerto nel sud Italia, ma a grandissima richiesta è stata inserita una nuova tappa: il 10 luglio allo Stadio San Nicola di Bari
Il tour prenderà il via il 17 giugno dal Parco S. Giuliano di Venezia, dove quest’anno si svolge la decima edizione dell’Heineken Jammin’ Festival. Dopo Venezia Vasco e la sua band suoneranno in altri 5 stadi: lo Stadio San Siro di Milano, l’Olimpico di Roma, lo Stadio delle Alpi di Torino e lo Stadio del Conero di Ancona, che già in passato lo hanno consacrato come re indiscusso della musica rock live in Italia, e lo Stadio San Filippo di Messina.

Queste le date definitive attualmente in calendario:
17 giugno, Venezia HEINEKEN JAMMIN’ FESTIVAL
21 e 22 giugno, Milano, Stadio San Siro
27 e 28 giugno, Roma, Stadio Olimpico
3 luglio, Torino, Stadio delle Alpi
7 luglio, MESSINA, STADIO SAN FILIPPO
10 luglio, Bari, Stadio San Nicola
14 luglio, Ancona, Stadio Del Conero

26 marzo 2007 Posted by | Concerti, Eventi, Informazione, Italia, Musica, News, Sicilia, Vasco Rossi | 1 commento